Taormina Casa di Riposo Carlo Zuccaro
Taormina Casa di Riposo Carlo Zuccaro

Nelle stesse ore in cui gli anziani di “Casa Zuccaro” si apprestano ad affrontare il trasferimento verso la sede provvisoria di Furci, si registra una triste notizia che riguarda la scomparsa di uno dei 28 ospiti della Casa di riposo di contrada S.Antonio, chiuso nei giorni scorsi dalla Regione Siciliana e destinato ad un periodo di inattività in attesa dell’arrivo del nuovo ente gestore. Un 76enne, originario di Castiglione di Sicilia, purtroppo si è spento nella giornata di mercoledì.

I giorni difficili della ricollocazione. La triste notizia arriva nei giorni più difficili, e di comprensibile tristezza, per tutti questi anziani che si trovano costretti a dover lasciare la struttura taorminese. Già dai giorni scorsi l’ente gestore uscente si è attivato per concretizzare le procedure di trasferimento in altri centri per quegli anziani non a carico del Comune di Taormina. La casa municipale, invece, ha impegnato 30 mila euro per collocare in via momentanea 11 anziani presso l’Oasi S.Antonio di Furci Siculo.

© Riproduzione Riservata

Commenti