Giardini Vendita Ciclomotori

La Giunta comunale del sindaco Nello Lo Turco ha dato il placet alla Polizia municipale, diretta dal Comandante Alfio Lo Cascio, per il tentativo di vendita all’asta di alcuni ciclomotori (quattro per l’esattezza) in dotazione alla Polizia Municipale, ed alla rottamazione degli stessi in caso di vendita. Si tratta di ciclomotori due dei quali non sono più funzionanti da diversi anni e due vengono utilizzati pochissimo grazie a continui e costosi interventi di manutenzione e riparazione, e che non garantiscono più – data la loro vetustà – la sicurezza necessaria sia per la circolazione che per gli agenti che la utilizzano, poiché necessiterebbero di ulteriori interventi di riparazione e sostituzione di pezzi che sarebbero anti-economici per l’ente.

La decisione dell’Esecutivo. «Per il loro maggiore impiego – si legge nella delibera di Giunta – i veicoli in dotazione alla Polizia municipale sono costantemente sottoposti ad usura e pertanto necessitano di frequenti manutenzioni ed assistenza tecnica al fine di garantire non solo la sicurezza degli agenti ma anche la piena efficienza e sicurezza sulle strade. Tentare di mantenere in piena efficienza i quattro ciclomotori non risulterebbe economico per l’ente e non sarebbe in linea con i criteri di efficienza ed economicità in quanto continuerebbero ad incidere negativamente sul corretto andamento della spesa. Prima di procedere quindi alla alienazione mediante demolizione e radiazione dal Pra, si tenterà una probabile vendita degli stessi con la formula dell’asta pubblica».

© Riproduzione Riservata

Commenti