Maria Elena Boschi, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri
Maria Elena Boschi, sottosegretario di Stato alla Presidenza del Consiglio dei ministri

Si stringono i tempi per la preparazione del G7 2017 a Taormina. Appuntamento a Roma, destinazione Palazzo Chigi, per il sindaco di Taormina, Eligio Giardina, che oggi incontrerà nella capitale il sottosegretario alla presidenza del Consiglio dei Ministri, Maria Elena Boschi. I due faranno il punto della situazione sullo stato delle procedure per l’organizzazione e la realizzazione del vertice dei Capi di Stato e di Governo. Tra i temi che verranno affrontati, in particolare, quelli della logistica, l’accoglienza e le ospitalità dei politici e più in generale degli addetti ai lavori che prenderanno parte alla due giorni di Taormina. In tal senso si va definendo anche la prevista sistemazione delle 6 mila 300 unità delle Forze dell’Ordine e delle Forze Armate che blinderanno la Perla dello Ionio nelle giornate del G7 e che saranno già operative a Taormina sin dalla fine di gennaio nel contesto della complessa macchina organizzativa prevista per l’occasione. E c’è da definire, ovviamente, l’elenco dei cantieri da 15 milioni di euro attesi al via entro fine mese: una questione questa della quale si sta già occupando, con poteri straordinari, il neo-commissario straordinario Riccardo Carpino, nominato dal CdM il 23 dicembre scorso.

Sopralluogo dell’ex ministro. Il vertice odierno potrebbe anticipare un possibile blitz del sottosegretario Boschi proprio a Taormina nelle prossime settimane. L’ex ministro è ormai diventata un punto di riferimento a Palazzo Chigi per quanto concerne la gestione dell’organizzazione del G7 e i relativi rapporti con tutte le relative componenti impegnate nelle fasi di preparazione dell’evento. Una prospettiva destinata a consolidarsi ulteriormente anche alla luce dei problemi di salute avuti dal Premier Paolo Gentiloni e dei tanti impegni istituzionali che il presidente avrà in giro per l’Europa. Toccherà proprio alla Boschi seguire da vicino le vicende del G7 e come anticipato da TaorminaToday nelle scorse settimane si va sempre più “consacrando” il suo ruolo ai posti di comando, in cabina di regia, nelle tappe di avvicinamento al summit delle sette super-potenze mondiali.

© Riproduzione Riservata

Commenti