Un bobcat rimuove la neve a Taormina
Taormina, piazza IX aprile. Un bobcat in azione rimuove la neve caduta nelle scorse ore

Ripulitura delle strade in corso a Taormina dopo le 36 ore consecutive di nevicata che hanno interessato la città. Bobcat in azione per togliere il ghiaccio rimasto sul manto stradale nelle principali arterie o almeno posizionarlo ai lati dell’asfalto. Già da domenica mattina, comunque, la situazione si va ormai normalizzando e la località turistica sta progressivamente “svestendo” i panni nordici che avevano caratterizzato l’Epifania e la giornata successiva.

Ripulitura tra le polemiche. «La situazione è decisamente migliorata, poco alla volta stiamo tornando alla normalità», ha detto l’assessore Salvo Cilona che ha seguito i mezzi entrati in azione nelle zone del centro storico cittadino. Non sono mancate comunque in queste ore le polemiche da parte di diversi residenti che hanno lamentato ritardi nell’avvio dell’azione di ripulitura delle strade e secondo i quali bisognava porre in essere un piano operativo per affrontare l’emergenza nelle ore in cui le strade sono rimaste impraticabili. Il dibattito si è accesso soprattutto sui social network, dove da un lato dunque sono state postate tante immagini “cartolina” per immortalare la bellezza del momento storico e dall’altro si è riscontrato il malcontento per i disagi da parte di coloro che, pur nell’eccezionalità della vicenda, avrebbero “gradito” una maggiore tempestività dell’ente locale.

© Riproduzione Riservata

Commenti