Un automobilista perde il controllo della macchina per la neve in via Dionisio
Un automobilista perde il controllo della macchina per la neve in via Dionisio

Caos e momenti di tensione, nella serata di venerdì, all’altezza della centralissima via Dionisio di Taormina a seguito della nevicata che si è abbattuta sulla località turistica ionica. Il traffico è andato completamente in tilt con diverse auto rimaste bloccate e i cittadini costretti ad affrontare in prima persona la situazione di impercorribilità nella strada, diventata a dir poco insidiosa per il ghiaccio depositatosi sull’asfalto. I residenti, alla luce della condizione di pericolo creatasi in zona, hanno così deciso di chiudere da soli quell’area, per cercare almeno di impedire un ulteriore aggravio della situazione, mediante il posizionamento di cartoni e di un cassonetto della spazzatura lungo l’asfalto. Proprio all’altezza dell’incrocio si è creato un ingorgo veicolare protrattosi per oltre 2 ore, con diverse auto impantanate senza possibilità di spostamento.

Il racconto di una residente. «Abbiamo dovuto chiudere noi la strada con i cartoni – ha detto una residente -. Lo abbiamo dovuto fare per scongiurare gravi pericoli nel curvone, dove le macchine potevano altrimenti andare a sbattere. È incredibile quanto accaduto. Si è creato un accatastamento di macchine. Abbiamo dovuto fare tutto da soli e chiudere l’accesso ai mezzi». Nel caos di via Dionisio alcune auto sono rimaste bloccate con i residenti costrette a spingerle per farle ripartire o almeno per spostarle mentre erano al centro della carreggiata.

© Riproduzione Riservata

Commenti