Il giorno della Befana Taormina sotto la neve
Taormina sotto la neve nella giornata della Befana

I primi fiocchi di neve a Taormina sono arrivati a mezzogiorno, poi dal pomeriggio la neve è diventata a tutti gli effetti realtà. Turisti e residenti sorpresi e incantati nella Perla dello Ionio per il fenomeno, raro e suggestivo, della capitale dl turismo siciliano che ha svestito in queste ore i panni di tradizionale terra del sole e del mare per vestire quelli tipici di una insolita “località di montagna”. Previsioni meteo rispettate e come avevano preventivato gli esperti le temperature sono scese a zero gradi a Taormina e dintorni, mentre la neve aveva già imbiancato sin dalle prime ore di venerdì il borgo turistico di Castelmola. Anche nella giornata di venerdì dovrebbe confermarsi lo stesso scenario e le medesime temperature e potrebbe esserci un’ulteriore nevicata.

Befana con la neve. Uno Taormina mostra, dunque, il suo fascino camaleontico con la neve che ha imbiancato i vari scorci panoramici e le diverse zone della città dando agli occhi di residenti e turisti uno spettacolo bellissimo che ha concluso degnamente le festività natalizie proprio nella giornata della Befana. Ovviamente il rigido calo delle temperature impone anche una maggiore attenzione agli automobilisti e a chiunque decide di spostarsi in concomitanza con questo quadro atmosferico. Ma si può dire che sia un sacrificio che vale la pena fare, vista la rarità di questo meraviglioso fenomeno che interessa questa parte di territorio.

© Riproduzione Riservata

Commenti