La petizione del Meetup 5 Stelle di Taormina a favore dell'attivazione della ZTL
La petizione del Meetup 5 Stelle di Taormina a favore dell'attivazione della ZTL

Il Meetup Taormina a Cinque Stelle deposita a Palazzo dei Giurati una petizione Popolare nella quale si chiede ufficialmente l’attivazione di una ZTL nella Perla dello Ionio. I “grillini” lanciano la battaglia per la pedonalizzazione del centro storico di Taormina, attraverso una raccolta firme avviata lo scorso settembre, e sollecitano una presa di posizione dell’Amministrazione sulla problematica del caos viario.

Un piano di viabilità moderno. «Taormina – si legge in una nota del Meetup – è una città a vocazione turistica, la maggioranza dei cittadini Taorminesi trae sostegno economico per sé e per le proprie famiglie dalle diverse attività Commerciali quali la Ristorazione, il settore Alberghiero, dell’Abbigliamento e dei servizi in genere. La crisi economica, ha ridotto a pochi mesi il periodo di afflusso turistico. Una politica che non rivaluta la viabilità e non è attenta alle dinamiche odierne, favorisce un traffico di auto e motoveicoli sconsiderato in alcune zone del centro storico, impedendo il regolare svolgimento delle attività economiche che insistono sul territorio comunale. L’inquinamento ambientale dovuto alle polveri sottili unitamente a quello acustico, sono portatori di gravi malattie neurodegenerative: il sindaco in qualità di responsabile della salute pubblica, ha il dovere di tutelare i cittadini».

L’Ordinanza Sindacale disattesa. «Queste sono state le ragioni che hanno indotto gli attivisti del Meetup Taormina a Cinque Stelle ad accogliere le istanze dei cittadini e dei commercianti taorminesi amareggiati dalle inadempienze e mancate promesse fatte nella scorsa Campagna Elettorale da quest’Amministrazione Comunale. In più di 3 anni di attività, Sindaco e Giunta Comunale, non sono riusciti ad adempiere all’Ordinanza Sindacale N. 44 del 13/06/2012 “Ordinanza Sindacale Zone a Traffico Limitato (Z.T.L.)” ove il Comune di Taormina si impegnava ad attuare una forma di protezione e prevenzione del tessuto urbano comunale facendo sì che, i limiti della sopportabilità in termini di condizioni ambientali e della salute venissero superati. Non solo ad oggi l’Ordinanza Sindacale non è mai entrata in vigore, ma i contribuenti continuano a pagare circa euro 40.000,00 l’anno per il noleggio del sistema di Z.T.L. (come si evince dal rapporto annuale della Polizia Municipale) comportando a nostro avviso un probabile danno erariale╗.

La petizione dei grillini. «Il Meetup Taormina a Cinque Stelle – concludono i grillini -, ha depositato presso l’Ufficio del Protocollo Generale una Petizione Popolare dove si chiede l’avvio del sistema di controllo o una riorganizzazione del tessuto urbano e della viabilità che permetta al centro storico di non collassare nel periodo di Alta Stagione, migliorando così la qualità di vita dei cittadini. La raccolta delle firme è iniziata con una manifestazione spontanea a sostegno dei commercianti di Salita San Pancrazio, ormai esasperati da una situazione di caos continuo, ed ha visto poi impiegati gli attivisti del Meetup con banchetti informativi tutti i week end da settembre a dicembre. Ci auguriamo che il sindaco Eligio Giardina o chi per Lui, dia una rapida risposta al malessere diffuso della città come previsto agli articoli 60 e 61 dello Statuto Comunale».

© Riproduzione Riservata

Commenti