Piero Benigni, il capogruppo consiliare del Partito Democratico
Piero Benigni, il capogruppo consiliare del Partito Democratico di Taormina

Il capogruppo consiliare del Partito Democratico, Piero Benigni, sollecita chiarezza da parte dell’Amministrazione comunale di Taormina sull’elenco delle opere che dovrebbero essere attuate in vista del G7. «Ci aspettiamo – ha detto Benigni – che venga fatto al più presto chiarezza sulle opere che dovrebbero essere eseguite sul territorio in vista del G7 e che l’Amministrazione ci dia informazioni a tal proposito con un elenco sulle priorità di interventi da attuare. Il Palacongressi ad esempio è ancora nel libro dei sogni del Piano Triennale delle Opere pubbliche del Comune, dove si parla ancora di project financing, oppure rientra nei lavori per il G7. È nell’elenco segreto consegnato al sottosegretario Davide Faraone? Il “sogno” della città è quello di poter riavere alla fruizione definitiva questo palazzo e ritengo che in quella busta data a Faraone doveva esserci proprio qualcosa che doveva riguardare quell’immobile. Vedo sempre che ci sono delle visite da parte dei funzionari dei delegati del Ministero dell’Interno, dei Vigili del Fuoco, etc, ritengo che questo palazzo potrà essere portato a norma direttamente dal Governo nazionale».

La busta segreta. «In questo Comune è stata fatta una riunione, alla presenza anche del sottoscritto, nel corso della quale il sindaco ha consegnato una busta al sottosegretario. Voglio capire se nell’intendimento della Giunta il Palacongressi venga considerato il primo punto dell’elenco segreto consegnato al sottosegretario, di cui non avviamo potuto avere lettura. Noi non abbiamo avuto esplicitazione da parte del sindaco su quelli che erano gli interventi primari da chiedere al Governo nazionale. Si è parlato di opere “compensative” (così si era espresso Faraone, ndr), sulle quali poi il presidente Renzi ha chiarito che le opere da realizzare sono quelle già previste nel decalogo consegnato che noi sconosciamo. Si parla in questi giorni anche dell’elipista: è una delle priorità che abbiamo chiesto al Governo per il G7?»

© Riproduzione Riservata

Commenti