Taormina, Asm Parcheggio Porta Catania
Taormina, Asm Parcheggio Porta Catania

Asm assume 7 lavoratori interinali per il periodo delle festività di fine anno ed inizio 2017, dal 23 dicembre al 6 gennaio e sulla questione intervengono con una nota i sindacati che intendono chiarire a tal proposito la posizione dei dipendenti della municipalizzata. «La frase virgolettata “vista l’indisponibilità del personale a svolgere oltre le proprie mansioni di competenza un periodo di assegnazione temporanea presso la cassa dei parcheggi e l’impianto funiviario” (contenuta nella determina in oggetto, ndr) – si legge in una nota di Faisa-Cisal, Filt-Cigl, Ugl Trasporti, Uil Trasporti – farebbe presupporre che sia stato necessario procedere all’assunzione di sette lavoratori interinali nel periodo compreso tra il 23 dicembre ed il 6 gennaio per la mera volontà dei lavoratori dipendenti di non prestare la loro attività nei settori carenti. Si precisa invece che i lavoratori dipendenti svolgono quotidianamente il loro servizio nel settore a cui sono stati destinati e spesso sopperendo a ricoprire mansioni nei settori ove risulta necessario. Naturalmente per il dipendente già impiegato nel proprio turno di lavoro giornaliero in un settore specifico risulta impossibile poter essere inserito in un altro settore e svolgere altre mansioni».

Organico carente. «Ricordiamo inoltre – proseguono i sindacati dei lavoratori – che il personale dipendente, che con spirito di impegno e sacrificio ha consentito l’erogazione dei servizi in modo eccellente durante tutta la stagione turistica, per buon senso rinuncia alla parte di ferie spettanti (15 giorni a scelta del dipendente durante l’anno) così come previsto dal contratto, proprio per non arrecare disservizi nel periodo estivo. Si sottolinea altresì l’ormai cronica carenza di organico dovuta al fatto che la stesura dell’ultima pianta organica risale al 2004, quando ancora l’Asm non gestiva il parcheggio di Porta Catania, e che nel frattempo il numero dei dipendenti da 78 si è ridotto a 64 per sopraggiunti pensionamenti e decessi. Dunque, da parte nostra è doveroso ribadire e sottolineare la disponibilità del personale dipendente a contribuire con il proprio lavoro a favore dell’immagine dell’Azienda Servizi Municipalizzati e per la città di Taormina».

© Riproduzione Riservata

Commenti