Riabilitazione

Il sindaco Eligio Giardina ha indetto una conferenza dei servizi per la prevista realizzazione di una struttura destinata ad accogliere la nascita di un Centro Socio-Riabilitativo e una comunità alloggio per diversamente abili. La struttura dovrebbe sorgere, per l’esattezza, nella zona di contrada Mastrissa. Per questo l’argomento verrà affrontato alla presenza degli enti coinvolti nell’istruttoria del procedimento nella mattinata del 20 dicembre, in apposita conferenza dei servizi, che rappresenterà anche l’occasione per un esame contestuale del progetto.

La conferenza. L’area individuata per il Centro riabilitativo è quella di Mastrissa, al confine tra Taormina e Castelmola, con relativo progetto già presentato allo Sportello Unico per le Attività Produttive in deroga allo strumento urbanistico vigente. La società proponente del progetto è l’Aias, con sede in via Francavilla, di cui è rappresentante legale Marcello De Vita. Alla conferenza che avrà luogo in Comune potranno intervenire «quei soggetti portatori di interessi pubblici o privati, individuali o collettivi, nonché i portatori di interessi diffusi, costituiti in Associazioni o comitati, cui possono derivare pregiudizi dalla realizzazione del progetto in esame».

© Riproduzione Riservata

Commenti