Giuseppe Buda - Foto di Saro Laganà ©TaorminaToday 2016
Giuseppe Buda - Foto di Saro Laganà ©TaorminaToday 2016

In arrivo tre nuovi giocatori per lo Sporting Taormina calcio di Eccellenza. Il presidente biancazzurro Mario Castorina sta chiudendo le trattative con il portiere Graziano Di Benedetto e con gli attaccanti Peppe Buda e Sergio Guglielmino (classe 1997). Con l’ingaggio del nuovo guardapali, potrebbe andare via uno tra Gulisano e Cirnigliaro, ma ancora non c’è niente di ufficiale.

I tifosi sperano. La tifoseria biancazzurra riprende a sperare. I nuovi arrivi potrebbero riportare l’entusiasmo nella squadra taorminese, reduce da diversi risultati negativi. Con mister Marco Coppa in panchina, infatti, lo Sporting ha ottenuto solo una vittoria, rimediando 3 sconfitte e 2 pareggi (di cui uno con il fanalino di coda Torregrotta, ultimo in classifica con 2 punti). Un periodo sfortunato che, con i nuovi acquisti, sembra destinato a finire. Mister Coppa, come si ricorderà, alcune settimane fa ha sostituito l’esonerato Salvo Principato. Quest’ultimo aveva lasciato la squadra al terzo posto a una sola lunghezza dalla seconda posizione. Adesso bisogna fare quadrato e riprendere il cammino di inizio stagione, portando il team jonico nelle zone alte della graduatoria.

La partita di Coppa Italia. Intanto, la squadra della “Perla dello Jonio” si prepara per il ritorno dei quarti di finale di Coppa Italia, in programma mercoledì 30 novembre, alle 15, contro l’Acireale, al “Valerio Bacigalupo” di Taormina. Dopo la sconfitta dell’andata (2-1), il team biancazzurro vuole ribaltare il risultato e regalare la qualificazione a società e tifosi. La squadra taorminese, che sta attraversando un periodo di forte crisi, vuole riscattarsi e battere i granata.

© Riproduzione Riservata

Commenti