Letojanni flagellata dal maltempo
Letojanni flagellata dal maltempo

Proseguono senza esito le ricerche di Roberto Saccà, il 74enne di Letojanni disperso da ieri pomeriggio. Cresce l’apprensione per la sua sorte. Sembra svanito nel nulla l’uomo che ha un negozio di articoli sportivi nella cittadina ionica ed era uscito di casa proprio per andare nella propria attività. La moglie non ha notizie di Saccà dalla mattinata di venerdì. Poi, proprio nelle drammatiche ore dell’emergenza maltempo, il 74 enne è scomparso e adesso si teme il peggio. Saccà era uscito con il suo scooter, nella zona di contrada Sillemi: il mezzo è stato ritrovato già in serata ma del signor Roberto al momento ancora nessuna traccia.

I Carabinieri della Compagnia di Taormina e i Vigili del Fuoco di Letojanni sono impegnati nelle ricerche, senza sosta, da venerdì sera e nella mattinata odierna sono iniziate anche le verifiche in mare, dove sono entrati in azione anche una motovedetta della Guardia Costiera e i sommozzatori dei Vigili del Fuoco.

Alcuni accertamenti sono stati effettuati anche su Messina, poiché l’uomo è originario di quelle parti. Le ricerche, ad ogni modo, sono proseguite invano per l intera nottata senza esito battendo anche alcune zone di Letojanni rimaste prive di corrente elettrica a seguito dei danni provocati dall’acquazzone abbattutosi senza tregua su tutto il comprensorio ionico.

© Riproduzione Riservata

Commenti