Rossana Carrubba, nuovo segretario comunale
Rossana Carrubba, nuovo segretario comunale

Rossana Carrubba è il nuovo segretario generale del Comune di Taormina. La nomina è stata formalizzata dal sindaco di Taormina, Eligio Giardina, con apposita determina di “individuazione” firmata nella mattinata di giovedì. Iscritta alla fascia professionale “A” dell’Albo Nazionale dei Segretari Comunali e Provinciali, l’ormai ex segretario del Comune di Torregrotta, diventa così titolare del ruolo di massimo dirigente del Comune di Taormina e prende il posto dell’uscente Michelangelo Lo Monaco. Con provvedimento del Ministero dell’Interno del 29/09/2016 era stata autorizzata, infatti, la cessazione anticipata dall’incarico a Lo Monaco, scaturita dall’avvenuta rescissione consensuale del rapporto tra il dirigente ed il Comune di Taormina.

Il curriculum. La Carrubba è riuscita ad avere la meglio su vari altri colleghi che erano in corsa per l’ambita poltrona ed in particolare su Gaetano Russo, che sino a qualche giorno fa veniva dato in pole position. Giovane ma con una lunga esperienza lavorativa già alle sua spalle, professionista scrupolosa, l’avvocato Carrubba dal 1 gennaio 2013 al 30 ottobre 2013 era stata a suo tempo segretario generale a Roccalumera. Dal 1 novembre 2009 al 31 dicembre 2012 poi una prima, lunga, parentesi a Torregrotta e Condrò. Dal 2006 al 31 ottobre 2009 è stata titolare nei Comuni di Valdina e Roccavaldina. Dal 2007 al 2009 è stata anche direttore generale del Comune di Valdina e dal 1 agosto 2014 al 31 maggio 2015 commissario straordinario al Comune di Savoca. Dal 2010 al luglio 2015 la Carrubba ha anche ricoperto l’incarico di segretario dell’Unione dei Comuni Valle del Tirreno. Ha svolto incarico di reggente e supplente presso i Comuni di Rometta, Castelmola, Roccavaldina, Valdina, Santa Teresa Di Riva, Condrò. «Ho individuato nella dr.ssa Rossana Carrubba il segretario che meglio può assolvere alla funzione di titolare di questa sede – comunica Giardina -. Dalle esperienze professionali desunte dal suo curriculum vitae si ritiene che le medesime siano meglio spendibili e confacenti alle esigenze di questo ente. Ha i requisiti professionali per assumere la titolarità della sede a Taormina». Il nuovo segretario comunale ha già preso parte, allora da reggente, alla seduta consiliare del 4 ottobre scorso. Ora va a lei l’impegnativo compito di prendere in mano la macchina burocratica di Palazzo dei Giurati.

© Riproduzione Riservata

Commenti