La giovane cestista taorminese Sofia Mazzullo e l'allenatore Vincenzo Rao
La giovane cestista taorminese Sofia Mazzullo e l'allenatore Vincenzo Rao

La giovane cestista taorminese Sofia Mazzullo intravede l’azzurro. La 14enne, alta 173 cm, cresciuta con la Tauro ’92 di Taormina, entra ufficialmente nel giro della Nazionale Under 16 femminile. A darne notizia è stato il presidente della società sportiva taorminese, Enzo Rao, che segue la giocatrice da tanti anni, anche adesso che è passata con l’Alma Patti di Serie C.

«Una promessa della pallacanestro italiana» – «Sofia – spiega Rao – è una delle promesse della pallacanestro italiana. Dopo alcune stagioni disputate con il sodalizio da me presieduto, è passata con il team tirrenico e con molta probabilità sarà chiamata a fare parte della Nazionale Under 16 che nei prossimi mesi parteciperà a un torneo internazionale. La giovane atleta, infatti, è stata visionata di recente da alcuni osservatori azzurri che sono rimasti impressionati dalle sue qualità». Sofia ha festeggiato 14 anni lo scorso 13 agosto. «Quest’anno sarà sicura protagonista nel campionato di Serie C – continua Rao – e sono pronto a scommettere su di lei. L’anno scorso era stata ingaggiata dalla Basket School di Messina. Le coach Patrizia Samiani e Rossana Libro, con le quali collaboro ormai da tempo, sono entusiaste di questa ragazza. In passato, un’altra giocatrice della nostra città, Viviana Cantone, arrivò ad alti livelli. Il futuro adesso si chiama Sofia. Sono convinto che nel giro di pochi anni sentiremo parlare di lei a livello nazionale e internazionale».

La felicità di Sofia. «Sono felice – spiega la 14enne – per la nuova esperienza che mi aspetta. Quando gli osservatori della Nazionale Under 16 mi hanno detto che sarò presto convocata in azzurro, non potevo credere ai miei occhi. Affronterò questa avventura con l’umiltà che mi ha sempre contraddistinto».

© Riproduzione Riservata

Commenti