Gaetano Russo, attuale segretario del Comune di Roccalumera
Gaetano Russo, attuale segretario del Comune di Roccalumera

Gaetano Russo in pole position per la nomina a segretario generale del Comune di Taormina. L’attuale reggente ad interim di Palazzo dei Giurati sembra infatti il favorito nella corsa all’incarico di primo dirigente dell’ente locale taorminese. E’ questa l’indiscrezione che filtra in queste ore dagli ambienti politici locali.

Era post Lo Monaco. Russo, attuale segretario del Comune di Roccalumera, già in questi giorni ha sostituito intanto in via provvisoria l’uscente Michelangelo Lo Monaco. Quest’ultimo, insieme al sindaco Eligio Giardina, ha firmato di recente a Palermo la procedura di rescissione consensuale del contratto in essere con il Comune di Taormina e la procedura burocratica trasmessa al Ministero per il definitivo placet dovrebbe essere ultimata entro metà mese. A quel punto Giardina dovrà effettuare la nomina del nuovo segretario. Le valutazioni e i sondaggi sono in atto e, a quanto pare, avrebbe buone chance di ottenere la nomina proprio Russo, ritenuto figura di esperienza e dotato di buona conoscenza delle dinamiche del territorio.

Curriculum. Cinquantasei anni, originario di Messina, Gaetano Russo ha già esercitato il ruolo a Taormina come sostituto di Lo Monaco in alcune occasioni come nella seduta di Consiglio comunale della scorsa settimana, senza dimenticare che è stato in passato titolare del ruolo al Comune di Giardini Naxos e ha prestato servizio anche in una realtà impegnativa come Barcellona Pozzo di Gotto. Giardina valuta, dunque, la posizione di Russo e potrebbe decidere di avvalersi in pianta stabile delle sue capacità professionali, in un curriculum di tutto rispetto al quale si affianca la propensione al dialogo ed i buoni rapporti che il funzionario è riuscito a stabilire col personale dipendente dell’ente locale sia nelle sue brevi esperienze a Taormina che nelle altre realtà amministrative.

© Riproduzione Riservata

Commenti