Sporting Taormina, Alessio Emanuele durante l'esultanza del doppio gol
Sporting Taormina, Alessio Emanuele durante l'esultanza del doppio gol

Lo Sporting Taormina dimentica la prova opaca di domenica scorsa contro il S. Pio X e torna alla vittoria contro il Belpasso. I biancazzurri, infatti, sono scesi in campo per la gara d’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia di Eccellenza. Il 3-0 per gli uomini allenati da Salvo Principato non lascia spazio a dubbi. I locali hanno giocato una bella gara contro un avversario imbottito comunque di giocatori Juniores (9 su 11).

Le azioni. All’8′ Charlie Famà ci prova dalla distanza, il portiere ospite para in tuffo. Quattro minuti dopo è ancora l’attaccante taorminese a seminare il panico nell’area etnea, ma la sua conclusione è fuori misura. Al 24′ Sporting in vantaggio: angolo di Urso, palla per Emanuele che di testa infila all’incrocio dei pali. Al 33′ ecco il raddoppio: bellissima azione di Famà, assist per Emanuele, 2-0. Al 36′ Battaglia solo davanti al portiere tira alle stelle. Al 66′ il tris con il solito Emanuele che con uno splendido pallonetto fa secco Di Benedetto.

Emanuele e Famà migliori in campo. Lo Sporting Taormina ha giocato davvero una bella partita. Tutti i giocatori sono da elogiare. Una riga in più va spesa per Emanuele e Famà. Il centrocampista ha realizzato una fantastica tripletta, mentre l’attaccante, pienamente recuperato dopo l’infortunio, ha dimostrato con una grande prestazione di meritare la maglia da titolare.

© Riproduzione Riservata

Commenti