I Carabinieri della Compagnia di Taormina nell’ambito dei servizi tesi a prevenire e reprimere i reati contro il patrimonio hanno arrestato un quarantenne di Letojanni. E’ accusato di evasione dagli arresti domiciliari e di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente del tipo hashish e marijuana. I Carabinieri impegnati nel mettere in atto un servizio di controllo e prevenzione su tutto il territorio, hanno sorpreso Salvatore Bucceri, di Letojanni e già noto alle Forze dell’Ordine, mentre si trovava al di fuori del luogo dove avrebbe dovuto scontare la misura.

In seguito poi della perquisizione personale e domiciliare i militari dell’Arma hanno rivenuto e sottoposta a sequestro una corposa quantità di stupefacente già suddivisa in dosi e pronta per essere immessa sul mercato illegale.

© Riproduzione Riservata

Commenti