Enzo Battaglia, Attaccante dello Sporting Taormina - Foto di Saro Laganà ©TaorminaToday 2016
Enzo Battaglia, Attaccante dello Sporting Taormina - Foto di Saro Laganà ©TaorminaToday 2016

Lo Sporting Taormina calcio si prepara alla gara d’andata degli ottavi di finale di Coppa Italia in programma mercoledì 28 settembre (ore 15.30) allo stadio “Valerio Bacigalupo”. Mister Principato, per la sfida contro la formazione etnea, avrà tutti i giocatori a disposizione. Tra questi, anche Enzo Battaglia che domenica scorsa, in occasione della gara persa 1-0 con il S. Pio X, è stato costretto a sedere in tribuna per squalifica. A disposizione del tecnico biancazzurro anche Charlie Famà, pienamente recuperato dall’infortunio. L’attaccante, domenica scorsa contro il team catanese, aveva giocato solo l’ultimo spezzone di partita.

Pronto riscatto?. La formazione allenata da Salvo Principato, dopo le prime brillanti gare in Coppa contro il Pistunina e in campionato contro Acireale e Rocca di Caprileone, domenica scorsa è stata battuta, tra le mura amiche, dal S. Pio X. I biancazzurri non hanno disputato un bel match e non si sono resi quasi mai pericolosi dalle parti del portiere etneo. Contro il Belpasso serve un pronto riscatto in una manifestazione, la Coppa Italia di Eccellenza, a cui la società di via Guglielmo Marconi tiene in maniera particolare.

Le altre gare di Coppa. Per quel che riguarda la Coppa Italia, oltre a Sporting Taormina-Belpasso, il 28 settembre si giocheranno anche le seguenti sfide: Città di S. Agata-Milazzo, S. Pio X-Acireale, Real Avola-Sport club Palazzolo, Paceco 1976-Sport club Marsala 1912, Alba Alcamo-Riviera Marmi, Atletico Campofranco-Mussomeli e Troina-Licata. Le partite di ritorno degli ottavi di finali della Coppa Italia di Eccellenza si giocheranno due settimane dopo, ovvero mercoledì 12 ottobre, sempre alle 15.30.

© Riproduzione Riservata

Commenti