Il presidente Maurizio Spina con alcuni atleti della Teocle
Il presidente Maurizio Spina con alcuni atleti della Teocle

Il Circolo Nautico Teocle di Giardini protagonista ai campionati italiani di canoa che hanno avuto luogo all’Idroscalo di Milano. La prima giornata di gare vede impegnati nel K4 1000 metri gli atleti Matteo Coppini, Carmelo La Spina, Marco Murabito e Gabriele Giuliani che si classificano in quinta posizione.

Seconda giornata – La seconda giornata di gare è dedicata alla distanza dei 500 metri. Gli atleti di punta della Teocle si riposano lasciando spazio ai giovani atleti Davide Martino e Martina Minissale alla loro prima esperienza in una competizione così prestigiosa. I due atleti naxioti disputano delle ottime gare nelle fasi eliminatorie sfiorando le finali. La giornata conclusiva è dedicata alla distanza sprint dei 200 metri, dove il K4 di Coppini, La Spina, Murabito e Giuliani conduce una gara entusiasmante fin dalle prime pagaiate tenendo testa ai campioni della Canottieri Ticino Pavia e delle Fiamme Gialle, chiudendo con un ottimo 3° posto. Si torna subito in acqua con il K2 di Marco Murabito e Carmelo La Spina (quest’ultimo atleta della Nazionale Under 23). I due forti atleti chiudono al secondo posto a pochi centesimi dalla Canottieri Ticino Pavia.

Grande staff – Soddisfatto il presidente della Teocle, Maurizio Spina, che ha elogiato i suoi atleti e lo staff tecnico guidato da Marco Murabito per gli importanti risultati ottenuti quest’anno in tutte le competizioni nazionali e internazionali.

© Riproduzione Riservata

Commenti