Da sinistra il consigliere comunale Sonia Licciardello, l'assessore Sandra Sanfilippo, Il direttore dei lavori il geometra Gino La Rocca Croce
Da sinistra il consigliere comunale Sonia Licciardello, l'assessore Sandra Sanfilippo, Il direttore dei lavori il geometra Gino La Rocca Croce

Le scuole di Giardini Naxos sotto la lente di ingrandimento del Comune con un sopralluogo effettuato ieri mattina nei vari plessi della città dall’assessore alla Pubblica Istruzione, Sandra Sanfilippo, ed il consigliere comunale Sonia Licciardello, presidente della Seconda Commissione Consiliare. È stata attenzionata in particolare la scuola elementare e materna “Carlo Collodi” di Pallio, che dopo i lavori di consolidamento torna pienamente agibile e grazie ai lavori in via di completamento verrà riaperta il 19 settembre. L’assessore Sanfilippo e il consigliere Licciardello hanno accertato lo stato dei lavori nel plesso che era rimasto sin qui inagibile e dove il tetto è stato messo in sicurezza e allo stesso modo anche i solai e i controsoffitti, è stata eseguita la tinteggiatura dei locali, sono state sostituite le plafoniere ed il cantiere ha riguardato anche la copertura della terrazza.

I lavori alla Collodi. «Sono state effettuate, preliminarmente all’esecuzione delle opere – spiega l’assessore Sanfilippo – delle indagini strutturali ed accertamenti diagnostici sullo stato dell’edificio. A quel punto sono stati previsti e poi avviati lavori eseguiti in maniera dettagliata ed attenta, che dal 19 settembre ci consentiranno di restituire la scuola agli studenti». «Possiamo davvero essere soddisfatti dell’esito dei lavori, ci siamo attivati prontamente ed è stato realizzato un piano interventi che consente alla nostra città di poter finalmente disporre di plessi scolastici in condizioni ottimali» afferma il consigliere Licciardello, proponente (unitamente ai consiglieri Mario Amoroso e Antonio Donzì), dell’emendamento al bilancio con il quale il Consiglio comunale ha destinato 60 mila euro alla sistemazione di tutti i plessi scolastici di Giardini Naxos per interventi di manutenzione straordinaria.

Gli interventi nelle altre scuole comunali. Il sopralluogo di ieri è avvenuto alla presenza del direttore dei lavori, geometra Gino La Rocca Croce. È stata monitorata nell’occasione anche la scuola di Mastrociccio, dove sono stati sostituiti gli infissi e si è concretizzata la messa a norma delle parti deficitarie, con la pitturazione delle aule e dei corridoi. Dovranno ora essere eseguiti altri piccoli lavori che si effettueranno presumibilmente nel periodo delle vacanze di Natale. Anche a Schisò la situazione è migliorata e alcune manutenzioni sono state realizzate sul cemento armato con lavori esterni e alla terrazza. Attenzionato anche il corpo scala e gli ascensori, ed eseguita infine l’impermeabilizzazione della terrazza di copertura. A Calcarone sono stati infine ripristinati gli intonaci, le parti in cemento armato, gli spigoli dei pilastri ed il viale attorno all’immobile.

© Riproduzione Riservata

Commenti