Trasmesso nelle scorse ore alla Croce Rossa Italiana il bonifico della Città di Taormina con il quale si destina in favore delle popolazione colpite dal terremoto nel Centro Italia la somma di circa 6 mila euro raccolta nei giorni scorsi con l’impegno di tutti i cittadini taorminesi, attivatisi per l’organizzazione e la realizzazione di un’apposita iniziative nella piazze della Perla dello Ionio. Ampia e generosa è stata nell’occasione la partecipazione popolare all’evento, organizzato dalla Città di Taormina, denominato “Taormina solidale per i terremotati”.

Raccolta fondi. Nella circostanza è stata effettuata una raccolta fondi per dare un segnale sincero e fattivo di vicinanza alle persone in quel maledetto sisma hanno perso tutto. Il bonifico è stato effettuato nelle scorse ore presso la filiale di una banca, dove si sono recati il vicecomandante della Polizia municipale di Taormina, Rosario Marra, l’assessore al Turismo, Salvo Cilona e la consigliera comunale (presidente della Quarta Commissione consiliare) Alessandra Caltabiano. Tre banchetti sono stati allestiti lo scorso mese per questa iniziativa in piazza IX Aprile, piazza Santa Caterina e piazza Duomo. La Città di Taormina in collaborazione con tutte le associazioni presenti sul territorio si è così mobilitata realizzando un cocktail di beneficenza con offerta libera.  La Croce Rossa, nell’intero comprensorio, e quindi non solo a Taormina ma anche in altre località della zona, si è mobilitata a sua volta per raccogliere viveri e materiali di prima necessità da destinare ai terremotati del centro Italia: indumenti, alimenti a lunga conservazione, giocattoli e prodotti per bambini.

© Riproduzione Riservata

Commenti