Antonella Ferrara, presidente Taobuk
Antonella Ferrara, presidente Taobuk

Anche quest’anno il Festival internazionale del libro di Taormina promette grandi nomi, incontri d’autore, dibattiti su temi di stringente attualità. Le novità della VI edizione di Taobuk-Taormina International Book Festival, che si svolgerà dal 10 al 17 settembre nella Perla dello Jonio, saranno svelate giovedì 1 settembre, alle ore 11, presso BelmondGrand Hotel Timeo di Taormina.

“Gli Altri”. Il festival delle Belle Lettere, riconosciuto dal Presidente della Repubblica Sergio Mattarella con una medaglia come premio di Rappresentanza, quest’anno ha l’obiettivo di esplorare il concetto di alterità come essenziale nella costruzione di una cultura del dialogo tra diverse civiltà. «Il tema di quest’anno non è stata una scelta casuale, ma sicuramente dettata dalla difficile situazione geopolitica che investe il Mediterraneo – racconta Antonella Ferrara,ideatrice e presidente di Taobuk, in un’intervista a TaorminaToday – Quello che vogliamo promuovere attraverso i nostri contenuti è un cultura della tolleranza e della pace, in favore della comprensione e rispetto della diversità, del dialogo tra i popoli e del superamento delle tensioni tra gli Stati».

La serata inaugurale al Teatro Antico. A rappresentare le Arti in dialogo sul tema “Gli Altri” e inaugurare la VI edizione saranno ospiti di rilievo internazionale, cui andranno i riconoscimenti Taobuk Award 2016: lo scrittore americano Premio Pulitzer Michael Cunningham, l’autore Claudio Magris, il regista Premio Oscar Giuseppe Tornatore, l’attore Leo Gullotta. Alla cantante Arisa andrà il riconoscimento dedicato ai giovani talenti. Palcoscenico privilegiato sarà il Teatro Antico di Taormina, espressione di scambi e confronto, luogo ricco di storia millenaria, dove si sono incrociati linguaggi differenti. «Una delle tante novità di questa edizione – spiega Antonella Ferrara – riguarda proprio la serata inaugurale al Teatro Antico che da quest’anno diventa un format televisivo di Rai1. Un traguardo importante, la media partnership con rete ammiraglia della Rai significa aver portato un prodotto culturale su un emittente nazionale».

«Sono tante le novità e i contenuti che vi aspettano dal 10 al 17 settembre a Taobuk». E’ l’invito di Antonella Ferrara a non perdere la VI edizione del Festival del libro di Taormina. Taobuk in questi cinque anni è riuscito a creare spettacolo attorno al fenomeno culturale, in un susseguirsi di lettura, musica e danza. Una settimana ricca dieventi, incontri con i nomi prestigiosi della letteratura, mostre, convegni, momenti musicali, e tanto altro.

© Riproduzione Riservata

Commenti