Mario Castorina, presidente dello Sporting Taormina calcio
Mario Castorina, presidente dello Sporting Taormina calcio

Buona la prima stagionale dello Sporting Taormina calcio di Eccellenza. La squadra biancazzurra, affidata da pochi giorni a mister Salvo Principato dopo le dimissioni del tecnico Gaetano Mirto, è andata a vincere 1-0 a Messina, in casa del Pistunina. La partita era valida come gara d’andata del primo turno della Coppa Italia. A segnare la rete decisiva è stato Alessio Emanuele, al 7’, infilando la sfera nel sette direttamente su calcio di punizione. Lo Sporting Taormina ha schierato: Gulisano, Abate, Takyi Scarlata (nuovo acquisto), Puglia, Filistad, Trovato, Emanuele, Calcagno (nuovo acquisto), Battaglia (81’ Famà), Gallo (72’ Dadone), Giannaula (91’ Rapisarda). A disposizione: Cirnigliano, Urso, Bevacqua, Costa.

Le azioni salienti. Dopo il gol di Emanuele che per i messinesi è stato come una doccia fredda, i padroni di casa hanno cercato di reagire. Al 16’ Mastroeni ha una ghiotta occasione, ma “spara” su Gulisano. Al 28’ i ragazzi del presidente Mario Castorina hanno la possibilità di raddoppiare: il tentativo di Giannaula è però fuori misura. Al 40’ Pistunina vicino al pareggio con Di Salvo. Al 55’ taorminesi ancora pericolosi con Giannaula, ma è bravo il pipelet Fazio a deviare in angolo. Al 72’ entra in campo Dadone al posto di Gallo e si scatena andando vicino alla rete in diverse occasioni. Al 93’ Famà potrebbe siglare il 2-0, Fazio vola. Il match di ritorno è in programma domenica 4 settembre, alle 16, al “Valerio Bacigalupo” di Taormina.

© Riproduzione Riservata

Commenti