Antonio Faraci con i giovanissimi partecipanti al Baby Pesca Day
Antonio Faraci con i giovanissimi partecipanti al Baby Pesca Day

Buona partecipazione di giovanissimi pescatori alla terza edizione del “Baby Pesca Day”, organizzato dal Taormina Fishing club nella baia di Mazzarò. «E’ stata una bella giornata – ha detto il presidente Antonio Faraci – in compagnia di tanti ragazzini amanti del mare. Come nelle due precedenti edizioni, i bambini e ragazzi si sono divertiti tantissimo e molti di loro ci hanno chiesto di ripetere questa esperienza senza aspettare l’arrivo del prossimo anno».

Premi speciali. «Dopo la consegna degli attestati di partecipazione – continua Faraci – sono stati assegnati dei premi speciali a Viola Scolastico, 6 anni, a Lorenzo Coppolino, 11 anni, e a Cristiano Natto, 10 anni, per avere risposto tempestivamente ad alcune domande sull’anatomia del pesce. Nella stessa serata sono state consegnate le tessere del club ai nuovi piccoli soci: Valerio e Cristiano Natto, Andrea e Matteo Proserpina, Lorenzo Coppolino, Andrea e Daniel Ferrari, Zakaria Essaber e Diego Cingari. Gli altri concorrenti in gara erano Giulia e Nicolò Lampo, Andreja Intelisano, Gabriele Amasi, Davide Romano e Luca Curcuruto. Complimenti a tutti questi pescatori in erba e un grazie particolare ai soci senior che hanno collaborato attivamente per la buona riuscita di questo evento».

Varie competizioni. Alcune settimane fa, il Taormina Fishing club aveva organizzato anche il “Trofeo Enrico Calì”, gara di pesca notturna al bolentino dedicata al socio scomparso 17 anni fa. In quell’occasione, la preda eccellente era stata catturata da Fabio Campagna. A vincere la manifestazione erano stati Carmelo De Francesco e Fabio Campagna (3.665 punti), seguiti da: Daniel De Francesco e Francesco De Francesco (3.610), Marco Rassa e Vincenzo Grande (3.486), Carlo Di Letti e Salvatore Caltabiano (2.736), Jacopo Sciglio e Davide Di Giovanni (2.418) e via via tutti gli altri.

© Riproduzione Riservata

Commenti