Alessandro Strano
Alessandro Strano

Con l’approssimarsi della fine della stagione estiva, le società che operano in ambito calcistico cominciano a scaldare i motori in vista dell’inizio delle competizioni sportive. Tra i club della riviera jonica pronti a ricominciare, c’è anche la Nike Giardini di calcio a 5 che vanterà quest’anno una dirigenza nuova di zecca per affrontare il campionato di Serie C2. Ad affiancare il presidente Tino Sturiale saranno Mario Stagnitta (vicepresidente), Giuseppe Leotta (segretario/tesoriere), Alessandro Spadaro e Gabriele Cacciola. L’allenatore è Alessandro Strano. Tra i giocatori, da sottolineare la conferma di alcuni dei “senatori” come Walter Rizzo, Carmelo Intelisano, Domenico Melita e i fratelli Alessandro, Giuseppe e Antonio Puglisi. I ragazzi, agli ordini di mister Strano, hanno iniziato la preparazione atletica, per farsi trovare pronti per il debutto ufficiale previsto per metà settembre.

«Lealtà sportiva e serenità» – «Siamo pronti ad affrontare un’altra stagione con l’ambizione di disputare un campionato sereno – ha spiegato l’allenatore Alessandro Strano – con l’auspicio di poterci togliere più di qualche soddisfazione. Scenderemo in campo forti di quei valori di lealtà sportiva che ci hanno sempre contraddistinto con l’auspicio di poter proficuamente collaborare con le altre realtà che operano sul territorio anche in discipline calcistiche diverse dal calcio a 5, nella convinzione che una sana cooperazione fa sempre la differenza in positivo per piccole realtà come la nostra».

© Riproduzione Riservata

Commenti