Il difensore Fabrizio Filistad - Foto Saro Laganà ©2016
Il difensore Fabrizio Filistad - Foto Saro Laganà ©2016

Inizia a prendere forma lo Sporting Taormina calcio di Eccellenza. La squadra biancazzurra, come si ricorderà, è stata affidata a mister Gaetano Mirto, un tecnico di esperienza e qualità con un curriculum ricco di promozioni. Ad aggregarsi alla formazione della “Perla dello Jonio”, nei giorni scorsi, è stato anche Fabrizio Filistad. Il difensore, nella scorsa stagione, faceva già parte dello Sporting, ma quest’anno aveva iniziato con il Messina di Lega Pro. Il calciatore, alla fine, ha deciso di sposare almeno per un’altra stagione la causa biancazzurra.

Alla ricerca di un attaccante – «Oltre a Filistad – ha spiegato il presidente Mario Castorina – stiamo chiudendo con altri giocatori che ufficializzeremo nei prossimi giorni. Siamo sempre alla ricerca di un attaccante, ovvero di una prima punta da almeno 20 gol a stagione». «Vogliamo disputare un buon campionato – ha detto il vicepresidente Marco Scimone – pur consapevoli che quest’anno siamo partiti in ritardo nella programmazione della stagione. Mirto è un trainer d’esperienza e sono sicuro che la squadra farà bene».

Fase di rodaggio – «Siamo ancora in fase di rodaggio – ha spiegato l’allenatore Gaetano Mirto – e per adesso sto cercando di conoscere meglio i giocatori. La società è sul mercato per rinforzare la squadra dopo le ultime partenze. Credo che prima dell’inizio della Coppa Italia di categoria dovremmo essere al completo. Serve necessariamente un attaccante di qualità che lì davanti possa fare la differenza in un campionato di Eccellenza che si preannuncia entusiasmante e che, vista la qualità degli organici, è paragonabile a una mini Serie D. Non ci sono squadre-materasso, quindi sarà più dura del solito. Noi puntiamo a un torneo tranquillo. Vogliamo raggiungere la salvezza prima possibile per poi magari toglierci qualche soddisfazione. Colgo l’occasione per ringraziare il presidente Mario Castorina, il vice Marco Scimone e tutti gli altri dirigenti del sodalizio jonico che si stanno impegnando per questo progetto». Lo Sporting Taormina, nell’amichevole giocata nei giorni scorsi allo stadio “Valerio Bacigalupo”, ha battuto l’Aci S. Antonio con il punteggio di 3-1.

© Riproduzione Riservata

Commenti