La fiaccolata per le vie di Gaggi
La fiaccolata per Salvatore per le vie di Gaggi

Arrivano segnali di speranza sulle condizioni del ragazzo di 16 anni di Gaggi che da martedì scorso si trova ricoverato all’ospedale San Vincenzo di Taormina dopo essere rimasto folgorato nel contatto con un faretto non foderato nella piazza centrale della cittadina alcantarina. La Tac effettuata nelle scorse ore, infatti, dai medici del presidio di contrada Sirina avrebbe escluso problematiche di carattere cerebrale, un importante esito che fa ben sperare per la sorte di questo sfortunato ragazzo che sta lottando per la vita ed attorno al quale si sono stretti, insieme alla famiglia, gli amici e l’intera comunità di Gaggi.

Paese unito. Per far sentire la vicinanza a Salvatore, e alla sua famiglia, si è svolta nella serata di giovedì una fiaccolata pubblica per le strade del paese, durante la quale i giovani hanno portato degli striscioni e fattore sentire la loro voce, idealmente rivolta a Salvatore, affinché possa udire quel sostegno della gente e trarne ulteriore forza. «Salvo non mollare, siamo tutti con te», è uno dei tanti e più ricorrenti messaggi destinati al giovane dai coetanei e da tanti cittadini di Gaggi, che stanno seguendo con apprensione e con sincero affetto la vicenda del ragazzo rimasto coinvolto in questo drammatico incidente occorso nella piazza di Gaggi, a pochi passi dalla chiesa madre di Cavallaro.

Soccorsi immediati. E c’è da registrare, in tal senso, anche il gesto di grande coraggio e di prontezza con cui due giovani quella drammatica sera si sono lanciati in soccorso di Salvo, rischiando anche loro di rimanere folgorati da quella stessa scossa elettrica che ha colpito il loro amico. Uno di loro ha anche praticato il massaggio cardiaco a Salvatore, tentando di rianimarlo. Poi, poco dopo, sono arrivati i soccorsi ed è scattata la corsa verso l’ospedale San Vincenzo, dove il ragazzo è ricoverato in condizioni ancora critiche, in prognosi riservata. Ma è forte, e accompagna il cuore di un intero paese, la speranza che Salvatore possa farcela e che possa superare il momento complicato.

© Riproduzione Riservata

Commenti