Il dott. Ludovico Vasquez e il dott. Giuseppe Calvagna
Il dott. Ludovico Vasquez e il dott. Giuseppe Calvagna

Cardiologia interventistica d’avanguardia all’ospedale San Vincenzo di Taormina. Nel reparto di contrada Sirina diretto dal dott. Ludovico Vasquez è stato trattato un paziente proveniente dalla Calabria che necessitava di un intervento di rimozione di defibrillatore impiantabile a causa di una grave complicanza settica del dispositivo.

La procedura. L’intervento salvavita è stato eseguito in urgenza dal dott. Giuseppe Calvagna, coadiuvato dalla equipe medico infermieristica presso la sala di Cardiostimolazione della Divisione di Cardiologia dell’ospedale San Vincenzo di Taormina sovrintesa dal dott. Vasquez. Durante la complicata procedura interventistica è stata utilizzata, per la prima volta in Sicilia in questo tipo di patologie, una sonda ecocardiografica intravascolare di
ultima generazione che, grazie al sofisticato sistema di immagini, ha permesso al medico operatore di eseguire l’intervento con estrema precisione diagnostica e nella più assoluta tranquillità.

Reparto di riferimento nazionale. La divisione di Cardiologia del San Vincenzo è considerata un centro di riferimento nazionale per il trattamento delle complicanze dei dispositivi cardiaci impiantabili con una elevatissimo volume di interventi annui ed una equipe di altissima esperienza professionale. La possibilità di poter usufruire nel reparto di Cardiologia di Taormina di una così moderna tecnologia ne fa un’eccellenza della sanità regionale, favorendo concretamente una forte mobilità attiva e determinando sia numeri altamente positivi nei report annuali sia, soprattutto, la consapevolezza per i pazienti di potersi affidare ad un’equipe medica specializzata che opera con elevati standard professionali.

© Riproduzione Riservata

Commenti