Giardini Naxos, via Vittorio Emanuele
Giardini Naxos, via Vittorio Emanuele

Istituito il divieto di sosta in Via Vittorio Emanuele con rimozione per tutti i veicoli di qualsiasi genere e cilindrata in vista di alcuni lavori avviati dalle Ferrovie dello Stato. Lo ha deciso la Polizia municipale, accogliendo la richiesta che era stata fatta in tal senso dal presidente del Consiglio comunale, Danilo Bevacqua il 20 luglio scorso nell’ottica di alcuni lavori di riassetto ambientale che, proprio su interessamento del massimo esponente dell’assemblea consiliare, stanno interessando tale area della seconda stazione turistica siciliana. Il tutto concerne il tratto che va dall’ex passaggio a livello sino all’altezza di una farmacia, in un punto nel quale è stata prevista un’attività di decespugliamento ma soprattutto il posizionamento di una protezione parasassi per circa 100 metri.

Limitazioni del traffico. Il divieto di sosta evidenziato con opportuna segnaletica sta indicando i lavori in questione, che procedono a ritmi spediti, garantendo i necessari livelli di sicurezza per chi transita dalla via Vittorio Emanuele. Da tempo si era resa necessaria un’opera di sistemazione di questa zona e le Ferrovie dello Stato hanno dato disponibilità ad intervenire e risolvere le problematiche, senza alcun onere a carico quindi dell’ente locale. «Un ringraziamento va certamente alle Ferrovie dello Stato – ha detto il presidente Bevacqua – per la prontezza e la sensibilità dimostrata a fronte della richiesta che avevo fatto, per garantire la vivibilità e la sicurezza di un tratto del nostro territorio».

© Riproduzione Riservata

Commenti