Giardini. Arrivata nel porto nuova motovedetta della Guardia Costiera

E’ giunta nelle scorse ore nel porto di Giardini Naxos, la motovedetta della Guardia Costiera CP 568 rischierata, nel Porto di Giardini Naxos dove rimarrà operativa per tutta la stagione balneare. Caratteristiche principali di questa unità costiera, lunga 9,98 metri in vetroresina, sono la velocità ed il ridotto pescaggio che consente un impiego del mezzo anche in prossimità della costa.

A cosa servirà. L’unità è particolarmente indicata per effettuare le attività d´istituto (polizia marittima, vigilanza pesca, vigilanza in aree marine protette) lungo tutta la fascia costiera. La nuova assegnazione è un segno evidente e tangibile dell’attenzione rivolta dalla Direzione Marittima di Catania e dalla Capitaneria di Porto di Messina verso una realtà, quale sono i Comuni di Giardini Naxos e Taormina, caratterizzati dall’alta valenza turistica e dove la presenza dell’unità potrà concorrere ad arginare tutti i fenomeni, che anche potenzialmente, potrebbero arrecare pregiudizio alla incolumità dei bagnati nonché all’ambiente costiero.

© Riproduzione Riservata

Commenti