Il sindaco si Taormina Giardina con il ministro Alfano
Il sindaco si Taormina Giardina con il ministro Alfano

Nuovo summit tra il sindaco di Taormina, Eligio Giardina, ed il Ministro Angelino Alfano in vista del G7. Il Ministro dell’Interno prenderà parte domenica mattina al convegno “Summer School 2016” organizzato dalla Fondazione Costruiamo il futuro, presieduta dall’on. Maurizio Lupi. Non c’è nel programma dei lavori del forum, come si era ipotizzato il ministro della Salute, Beatrice Lorenzin, mentre è confermata la presenza invece di Alfano.

Focus sul G7. E, a questo punto, è molto probabile che nell’occasione possa tenersi proprio domenica, forse a pranzo, un incontro con il sindaco di Taormina, Eligio Giardina, per fare il punto sulla preparazione del G7. I due si sono, tra l’altro, incontrati di recente a Roma proprio per trattare questo argomento. Alfano risponderà domenica mattina, nel corso del convegno, alle domande dei giovani che prenderanno parte al forum di “Costruiamo il Futuro” ed è in quelle stesse ore che si recherà a Naxos il sindaco di Taormina. Giardina, in particolare, ha chiesto ad Alfano il supporto tecnico del Governo nella definizione dei progetti e dell’iter che dovrà portare alla messa a punto delle iniziative da attuare in vista del vertice dei potenti del pianeta, previsto per il 26 e 27 maggio 2017 nella Perla dello Ionio.

Prospettive. Le iniziative che il Governo Renzi ha già deciso di cantierare, a quanto pare, sono la messa a norma e l’agibilità del Palazzo dei Congressi, la sistemazione di alcune strade tra le quali la Via Garipoli, bretella A18 e principale arteria di accesso-uscita di Taormina nord, la sistemazione della pavimentazione di Corso Umberto, la riqualificazione della villa comunale e si parla anche di un intervento per la ristrutturazione del Capalc. E si parlerà, insomma, dei vari aspetti connessi all’organizzazione dell’importante evento di politica internazionale per il quale il Premier Matteo Renzi ha scelto Taormina come sede.

© Riproduzione Riservata

Commenti