Taormina, Via Crocefisso
Taormina, Via Crocefisso

Lavori di asfaltatura in corso in queste ore lungo il tracciato di Via Crocefisso. Alla stretta finale le opere di ammodernamento del principale tracciato di Taormina sud. E’ in atto la posa dell’asfalto sul manto della centralissima arteria che l’Amministrazione comunale punta a riaprire nei prossimi giorni. Si tratta della fase conclusiva di un lunghissimo percorso procedurale che è partito, come si ricorderà, nel lontano 2006 quando il Comune ottenne un finanziamento regionale di un milione e mezzo di euro. Poi iniziarono i lavori nel 2008 e la prima fase si concluse nel 2013 con la sistemazione del versante a monte della strada, mentre ora si sta lavorando sul versante a valle, a risalire sino alla zona in cui si trova un autolavaggio. Il tratto in questione è chiuso ormai da tempo e in questo periodo la viabilità ha avuto un’alternativa nella bretella di contrada Fontanelle.

Apertura rimandata. L’intenzione della casa municipale era quella di riattivare la strada già lo scorso 13 giugno ma, anche in questa circostanza, si sono poi verificati dei ritardi ed in particolare la ditta incaricata ha chiesto qualche giorno in più per il completamento degli interventi. Nel frattempo si è resa necessaria pure l’esecuzione delle prove di carico lungo il tracciato, e le relative verifiche di laboratorio, per attestare la qualità delle opere eseguite, ed i cui rilievi sono stati eseguiti da una ditta specializzata di Carini (Palermo). In tal senso sono state effettuate delle verifiche sullo stato delle opere e delle prove tecniche su calcestruzzi ordinari e su barre d’acciaio, prova di carico su palo e su impalcato relative a tutto quanto ha riguardato in questi anni i lavori di via Crocefisso

© Riproduzione Riservata

Commenti