Taormina. Addio a padre Bambara, ultimo salesiano
Padre Bambara

Si è spento serenamente nei giorni scorsi a Messina, all’età di 92 anni, Don Antonino Bambara, l’unico ed ultimo Salesiano originario di Taormina che era rimasto in vita. Don Bambara ha vissuto gran parte della sua lunga ed intensa avventura sacerdotale, iniziata sin da giovane, nel mondo dell’oratorio e della scuola. Le case di Catania – San Filippo Neri (via Teatro Greco e via Giuffrida) e di Cibali lo hanno visto protagonista con generosità e coraggio per decenni.

La vita per i giovani. Don Bambara ha dedicato la sua azione ed il suo impegno per i bimbi delle Elementari, portando avanti la figura e il messaggio di Domenico Savio: “Facciamo consistere la santità nello stare molto allegri”. Non ha mai dimenticato la “sua” Taormina e non aveva neppure nascosto nemmeno il suo profondo rammarico per l’avvenuta chiusura dell’Oratorio taorminese, avvenuta nell’autunno 2014 dopo ben 104 anni di storia che hanno visto crescere e diventare grandi in quella struttura intere generazioni di giovani. Adesso per l’ultimo salesiano originario della “Perla” è arrivata l’ora della dipartita, il momento dell’eterno riposo: Padre Antonino è volato nella Casa del Signore, nel giardino celeste salesiano. I funerali si sono celebrati a Messina nella Chiesa di S.Tommaso. Una benedizione della salma ha avuto, quindi, luogo nel cimitero di Taormina.

© Riproduzione Riservata

Commenti