Varrica: «Lo Sporting Taormina calcio non può scomparire»
L’ex attaccante biancazzurro Cristian Varrica

«Lo Sporting Taormina calcio è una bellissima realtà nel calcio dilettantistico siciliano e non può scomparire»: a dichiararlo è l’ex attaccante biancazzurro Cristian Varrica, nell’ultima stagione in forza al Giardini neopromosso nel campionato di Promozione. «Il presidente dello Sporting, Mario Castorina – continua Varrica – è stato protagonista di un miracolo, riuscendo a portare la squadra jonica dalla Seconda categoria all’Eccellenza. Nell’ultimo anno, insieme al vicepresidente Marco Scimone, il patron taorminese ha portato il calcio locale a grandi livelli, confermando quando di buono fatto negli anni precedenti. Se lo Sporting dovesse scomparire per mancanza di aiuti economici, così come si vocifera, il calcio regionale perderebbe una delle società migliori. Spero che qualcuno possa aiutare Castorina e Scimone e che lo Sporting possa disputare un altro grande torneo di Eccellenza».

L’anno straordinario con il Giardini. Il bomber Varrica, nella stagione 2015-2016, ha realizzato gol a grappoli in Prima categoria con la maglia del Giardini. «Ho messo a segno 24 reti – dice l’attaccante – tra campionato e Coppa Sicilia. Sono felicissimo del mio torneo e in tal senso mi sono già arrivate diverse chiamate di società di Eccellenza, Promozione e Prima categoria. Attendo ancora qualche settimana per decidere dove accasarmi, ma il mio desiderio più grande è quello di rimanere a Giardini dove ho trovato un gruppo meraviglioso, un allenatore preparato come Ciccio Brunetto e un diesse competente come Daniele Bonanno».

© Riproduzione Riservata

Commenti