Chiara Rozzi, nuovo organizer Movimento Cinque Stelle
Chiara Rozzi, nuovo organizer Movimento Cinque Stelle

Si è svolta nelle scorse ore l’elezione tra gli attivisti del Meetup Taormina a Cinque Stelle del nuovo organizer locale del movimento grillino. «L’attivista eletta a maggioranza – comunica il M5S – è risultata Chiara Rozzi, che a breve prenderà le redini del sito e l’organizzazione del gruppo per i prossimi 6 mesi».

Passaggio di consegne. «Da parte mia – ha detto Saro Puglia, attivista grillino della prima ora, già organizer del M5S Taormina e candidato sindaco alle elezioni del 2013 – vi ringrazio per aver seguito fino ad oggi le attività del Meetup e vi esorto ad aiutare e collaborare con le vostre idee e professionalità la nostra nuova organizer per cercare di migliorare la città di Taormina ed il nostro bellissimo comprensorio sotto tutti i punti di vista come l’ambiente ed il decoro urbano, turismo, salute, attività sociali e trasparenza amministrativa».

Un capitano donna. Sarà, dunque, una guida “al femminile” quella che caratterizzerà nei prossimi mesi le attività e l’operato del Meetup del Movimento Cinque Stelle a Taormina, con Chiara Rozzi che guiderà il M5S, in un contesto locale che vede il movimento impegnato in prima linea su molteplici tematiche tra le quali in particolare quella del caso acqua. A tal proposito, proprio Puglia ha rivolto alla casa municipale ulteriori interrogativi con i quali chiede si faccia chiarezza sulla problematica in atto a Trappitello: «Com’è possibile che dal 2012 anno in cui l’esperto per il sindaco odierno disse che il problema proveniva dal pozzo principale ad oggi 2016 non è stato fatto niente. Inoltre si va a chiudere un pozzo senza averlo ispezionato e non aver ricercato le cause eventualmente provenienti da fattori esterni all’acquedotto come promesso il 6 aprile scorso al Genio Civile ed alla rappresentante dell’Assemblea regionale del M5S?».

© Riproduzione Riservata

Commenti