Tango

L’evento, presentato al Palazzo dei Duchi di Santo Stefano, sotto la direzione artistica di Salvatore Tudisco, è iniziato giovedì con uno stage di chacarera presso la Terrazza della Biblioteca-Archivio Comunale, con Carina Morrudo e Maximilian Avila, ed è poi proseguita in piazza IX Aprile alla presenza di tanti appassionati scatenatisi sulle note di “Milonga degli Abbracci”, animata dal Tango DJ Salvo D’Urso, ed al Teatro Greco con la “Ronda dei Maestri” al 62° Taormina Film Festival. Ieri intensa seconda giornata con una visita guidata al Piccolo Museo del Mare presso l’Accademia del Sacro – Mostra di Giovanna Tamburino “Ex voto Marinari nell’Arte”, e poi alla Biblioteca l’evento “Leggere il tango”, con Fulvia Toscano a presentare il libro “Lezioni di tango” di Anna Mallamo e divagazioni sul rapporto tra tango e letteratura, con reading. Nella serata di ieri si è proseguito, a partire dalle 19 alle 2 di notte, all’hotel “Caparena” Milonga de Bienvenida, con aperitivo ed esibizione dei maestri Gustavo Guarnieri e Gabriela Perea, insieme al Tango DJ Sergio Piscitello. Il Taormina Tango Festival è stato presentato dal direttore artistico Tudisco insieme a Francesca Giuffrida, Francesco Furnari, Giorgio Lorefice, alla presenza del sindaco Eligio Giardina, del vicesindaco Mario D’Agostino e dell’assessore Salvo Cilona, ed anche alla presenza di Fulvia Toscano (direttore della rassegna letteraria “NaxosLegge”)

Capitale del tango. Oggi sono previsti seminari di approfondimento per tangheri di livello intermedio e avanzato presso l’hotel Villa Diodoro con i maestri Claudio Forte e Barbara Carpino (Tango/Milonga) con Gustavo Guarnieri e Gabriella Perea (Tango/Vals) e con Johana Copes e Alejandro Beron (Tango/Tecnica). I maestri internazionali del tango, dunque, protagonisti di un festival che in questi giorni intende fare di Taormina una capitale del tango, lanciando un messaggio non soltanto di puro divertimento e di passione per il ballo ma anche di approfondimento culturale sulla storia e l’essenza del tango. La magia del tango incontra la magia di Taormina in un binomio che promette, quindi, di consacrare il Taormina Tango Festival tra le eccellenza della città. Questo il programma del weekend:

Sabato 18 giugno
Ore 10:00 Visita guidata al Piccolo Museo del Mare presso l’Accademia del Sacro
Mostra di Giovanna Tamburino “Ex voto Marinari nell’Arte”
Ore 17:00/20:00 TERRAZZA HOTEL VILLA DIODORO – MILONGA POMERIDIANA
Tango DJ Sergio Piscitello
Ore 20:30/2:00 HOTEL VILLA DIODORO – MILONGA DE LA PASIÓN
con l’esibizione dei maestri Claudio Forte e Barbara Carpino.
Tango DJ Analìa La Rubia
“After Party” dalle 2:00 alle 4:00 con esibizione del maestro Maximilian Avila
Tango DJ Salvo D’Urso

Domenica 19 giugno
Ore 17:00/20:00 TERRAZZA HOTEL VILLA DIODORO – MILONGA POMERIDIANA
Tango DJ Giovanni Alter
Ore 20:30/2:00 HOTEL VILLA DIODORO – MILONGA DE DESPEDIDA
con l’esibizione dei maestri Johana Copes e Alejandro Beron.
Ore 21:30 Musica dal vivo con i “TANGO SONOS”.
Tango DJ Giovanni Scavuzzo
“After Party” dalle 2:00 alle 4:00

© Riproduzione Riservata

Commenti