Il sindaco Eligio Giardina con il console Russo Alexander Nurizade
Il sindaco Eligio Giardina con il console Russo Alexander Nurizade

Visita a Taormina nelle scorse ore per il console generale russo in Italia Alexander Nurizade. Il console si è recato per l’occasione a Palazzo dei Giurati, sede del Comune di Taormina, dove ha incontrato il sindaco Eligio Giardina. Erano presenti al palazzo municipale anche il consigliere comunale del Pd, Piero Benigni e l’avvocato Giancarlo Cipolla, che hanno fatto da collegamento per rendere possibile l’incontro istituzionale tra il primo cittadino della Città del Centauro ed il rappresentante diplomatico del Governo russo.

Sanzioni alla Russia. Nurizade (che è anche Console Generale della Federazione Russa a Milano), nel sottolineare i rapporti di amicizia tra la Russia e l’Italia, e nello specifico con la città di Taormina, tra l’altro, ha auspicato possano terminare al più presto le sanzioni imposte (e prolungate) dall’Unione Europea nei confronti della Russia. «Ho parlato con tanti imprenditori italiani e sono tutti contrari alle sanzioni e richiedono tutti al Governo italiano di intraprendere passi a livello internazionale, in particolare europeo, per revocare queste misure. So che l’Italia è tra i Paesi contrari al rinnovo automatico delle sanzioni. Noi siamo degli spettatori che registrano esclusivamente i danni che stanno subendo le aziende italiane a causa di esse».

© Riproduzione Riservata

Commenti