Stazione Ferroviaria Alcantara
Stazione Ferroviaria Alcantara

Summit operativo nelle scorse ore tra i vertici del Comune di Giardini ed RFI per valutare la fattibilità di un intervento riguardante la realizzazione di un sottopasso per la stazione Alcantara-Pallio. «Dopo una prima richiesta con istanza scritta nella quale chiedevamo un incontro sui luoghi – spiega il presidente del Consiglio comunale, Danilo Bevacqua – si è svolto un primo sopralluogo congiunto con i tecnici della RFI presso la stazione Alcantara, per valutare la possibilità di poter realizzare un sottopasso pedonale in modo tale da poter collegare la zona della stazione Alcantara – Chianchitta con la zona di Pallio, oggi diventata zona commerciale e uno dei quartieri più popolosi di Giardini».

Opera per la sicurezza dei cittadini. Le indicazioni emerse dall’incontro tra i tecnici di Rfi e Bevacqua sono positivi e lo spiega proprio il responsabile del Civico consesso. «I tecnici di RFI Spa presenti all’incontro – sottolinea Bevacqua – (ing. Sorce, dott. Cannavò, geom. Mazzola, arch. Amato) hanno fatto presente che già esiste un progetto di sottopasso ma che prevede solo l’attraversamento del 1°, 2° e 3° binario di stazione». Nel corso della riunione Bevacqua ha rappresentato l’esigenza della cittadinanza di avere la possibilità di collegare i due lati del paese con l’accesso dalla via Milano, in quanto l’attuale accesso alla Stazione Alcantara non risulta fruibile agli abitanti della Zona di Pallio e limitrofe maggiormente urbanizzate. «Tutto ciò – conclude Bevacqua – al fine di agevolare i cittadini e, cosa più importante, evitare che possano determinarsi situazioni di pericolo ed il rischio di spiacevoli incidenti”. L’incontro si è concluso al Comune, dove è stato redatto un verbale nel si è concordando che il Comune chiederà l’istituzione di un tavolo tecnico, per verificare la fattibilità tecnico-economica della proposta, richiesta che è già stata inviata nella giornata di giovedì».

© Riproduzione Riservata

Commenti