patto intesa tra comune e interbus

L’Amministrazione di Giardini Naxos prova a incentivare l’utilizzo dei mezzi pubblici per contrastare il caos veicolare che spesso si verifica nella seconda stazione turistica siciliana. I vertici di Palazzo dei Naxioti hanno stipulato, infatti, una convenzione con la società di autolinee regionali “Interbus-Etna Spa”per tariffe agevolate in favore dell’utenza sulla corsa semplice nel territorio di Giardini Naxos.

Obiettivo. «Allo scopo di agevolare i cittadini residenti a Giardini e per incentivarli ad utilizzare mezzi di trasporto pubblico per ridurre il traffico veicolare privato e quindi l’inquinamento atmosferico – spiega la Giunta comunale nell’atto esitato – è intenzione di questa Amministrazione stipulare apposita convenzione con la “Interbus” per ottenere una tariffa agevolata per le corse dei bus sul territorio comunale, al fine di consentire ai cittadini di Giardini di poter usufruire del servizio di corsa semplice sui mezzi di trasporto pubblico al prezzo di 1 euro e di un abbonamento mensile pari a 35 euro. Il servizio sarà espletato in fase sperimentale per un anno».

Ok dal Comune. La casa municipale ha così positivamente “preso atto dell’offerta presentata da Interbus-Etna”. Il tutto fa seguito ad apposito incontro avvenuto tra i rappresentanti dell’Amministrazione comunale, il sindaco Nello Lo Turco ed il vicesindaco Carmelo Giardina, ed i rappresentanti di “Interbus”, il dirigente Mario Nicosia e Francesco Di Marco, in occasione delle quali sono state concordate le tariffe da porre in essere nella seconda stazione turistica siciliana. «L’agevolazione – si precisa nella convenzione – viene concessa esclusivamente ai residenti del Comune di Giardini per le corse urbane nel territorio locale e nella fascia oraria che va dalle ore 8 alle ore 20». La convenzione, che entrerà in vigore da mercoledì 15 giugno 2016 e avrà validità sino al 14 giugno 2017, è stata pertanto sottoscritta dal sindaco Lo Turco e dal direttore di esercizio di “Interbus”, Nicosia.

© Riproduzione Riservata

Commenti