Nello Lo Turco, sindaco di Giardini Naxos
Nello Lo Turco, sindaco di Giardini Naxos

«Il G7 a Taormina è una grande opportunità per tutto il nostro comprensorio. Dobbiamo farci trovare pronti. Qualunque cosa ci chiederà Taormina e l’organizzazione dell’evento, noi saremo al loro fianco per sostenerli». Lo ha dichiarato il sindaco di Giardini Naxos, Nello Lo Turco, che ha accolto con soddisfazione la decisione del premier Renzi di indicare nella Perla dello Jonio la località dover far svolgere il prossimo vertice dei potenti del pianeta. «Oltre ogni facile luogo comune e davvero oltre le parole di circostanza – spiega Lo Turco – possiamo e dobbiamo essere contenti di questo evento, del fatto che si faccia a Taormina. Se servirà una mano noi ci saremo. Questo territorio potrà essere punto di riferimento per l’Italia il prossimo anno e ci sarà modo di avere una grande visibilità. E’ chiaro che questa cosa debba essere vista in maniera del tutto positiva, è una sfida da affrontare nel miglior modo possibile».

Interventi sulla viabilità. «Certamente un aspetto che andrà sistemato è quello della viabilità – continua Lo Turco – ma sono certo che Taormina arriverà all’appuntamento col G7 preparata e nelle dovute condizioni. E’ un fatto che deve unire il comprensorio, perché se funziona Taormina funziona l’intero comprensorio e quindi anche Giardini Naxos e le altre località vicine. Indubbiamente diventa ancor più importante una sinergia tra i sindaci e gli amministratori del comprensorio. Occorre remare tutti dalla stessa parte».

© Riproduzione Riservata

Commenti