Taormina. Servizio Turistico, da domani apertura domenicale

Al via dal 5 giugno l’apertura dell’Ufficio Informazioni del Servizio Turistico Regionale di Taormina anche nella giornata di domenica. «Tutto il personale dipendente – si legge in una nota diffusa dal Str Taormina – ha dato la propria disponibilità ad essere presente anche di domenica, oltre che di sabato – già operativo dallo scorso mese di aprile, senza alcun costo a carico dell’amministrazione, esclusivamente mediante l’istituto del riposo compensativo. L’iniziativa, probabilmente unica, al momento, in tutta la Sicilia, nasce dall’esigenza di implementare l’offerta alla utenza turistica, ampliando gli orari di apertura, anche in considerazione dei numerosi flussi di turisti italiani e stranieri che accedono quotidianamente all’ufficio informazioni, ospitato nel prestigioso sito di Palazzo Corvaja. Sono infatti circa un milione le presenze turistiche registrate annualmente nella località, fiore all’occhiello del turismo siciliano, oltre ad un imprecisato ma certo cospicuo numero di visitatori giornalieri (crocieristi, gite scolastiche, gruppi etc), quantificabile in parecchie centinaia di migliaia di utenti».

Pronti per l’estate. Diverse le iniziative intraprese dal Servizio Turistico di Taormina, diretto attualmente dal dott. Angelo Cavallaro, per preparasi alla imminente stagione turistica, tutte finalizzate a migliorare gli standard qualitativi dell’accoglienza e dell’assistenza al turista: dalla stampa di nuove piantine topografiche, dalla rinnovata e più accattivante veste grafica, al restyling dell’Ufficio Informazioni, alla messa in sicurezza degli uffici amministrativi. Particolare attenzione, nei lavori di rinnovamento del look dell’Ufficio Informazioni, è stata data alla valorizzazione del patrimonio storico-artistico collocato all’interno del predetto ufficio, in special modo dei manufatti appartenenti alla tradizione popolare siciliana: la collezione di pupi siciliani, il carretto del 1930, gli ornamenti per i cavalli etc, che tanto apprezzamento ricevono da parte dei visitatori e che fanno dell’Ufficio una meta degli itinerari suggeriti dalle guide turistiche.

Progetti in cantiere. Le iniziative intraprese, apprezzate dagli operatori turistici locali, nascono dal’input dell’assessore regionale al Turismo Sport e Spettacolo, Anthony Barbagallo, e del dirigente generale, dott. Sergio Gelardi e si inseriscono nel quadro delle azioni messe in atto già nella scorsa stagione invernale, fra cui, si ricorda, la realizzazione della bellissima mostra di presepi calatini presso il Palazzo Corvaja, in occasione delle festività natalizie. «In cantiere – conclude il Str – ancora molti altri progetti come, ad esempio, la realizzazione di nuova segnaletica, la stampa di materiale di comunicazione in lingua inglese e la realizzazione di un’applicazione che consentirà al visitatore di avere, a portata di clic, moltissime informazioni su Taormina, con l’accesso a diversi contenuti multimediali».

© Riproduzione Riservata

Commenti