Taormina progetto pac infanzia comune apre icrizioni

Il Comune apre le iscrizioni al progetto Pac Infanzia. Nell’ambito del Programma Nazionale Servizi di Cura all’infanzia (PAC), finanziato dal Ministero dell’Interno, Palazzo dei Giurati rende nota la prevista apertura delle iscrizioni all’iniziativa dedicata ai più piccoli. Il progetto è rivolto a bambini di età compresa tra 3 mesi e 3 anni. Potranno presentare la domanda per l’assegnazione dei posti disponibili, i genitori di bambini residenti nel Comune di Taormina. Il progetto sarà avviato il 1 luglio 2016. Sarà attivo tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 16.00 alle ore 19.00 e il sabato dalle ore 8.00 alle ore 12.00. Si concluderà il 31 agosto 2016. L’iniziativa si svolgerà presso l’asilo nido comunale “Fantasia” di Taormina. Il tutto viene seguito dall’assessorato ai Servizi sociali, sovrinteso dal dott. Mario D’Agostino.

Come iscriversi. Le domande di iscrizione dovranno essere redatte sull’apposito modello, disponibile presso l’ufficio dei servizi sociali e sul sito istituzionale del Comune di Taormina www.comune.taormina.me.it. alla voce ultime notizie. Le domande devono essere sottoscritte da uno dei genitori o da chi ha la responsabilità genitoriale sul bambino per cui si presenta la domanda, e presentate all’ufficio protocollo del Comune di Taormina. L’ufficio protocollo è aperto dal lunedì al venerdì dalle ore 10.00 alle ore 13.00. E’ possibile la presentazione di domande di accesso al progetto sino al 24 giugno 2016.

Eventuale graduatoria. Nel caso in cui le domande saranno superiori ai posti disponibili verrà formulata una graduatoria per l’assegnazione dei posti. La graduatoria di ammissione sarà formulata tenuto conto:
1. Della residenza nel Comune di Taormina;
2. Dalla composizione del nucleo familiare favorendo le famiglie più numerose;
3. Dal reddito ISEE, favorendo le famiglie con il valore ISEE piu basso;
4. Dalla presenza di almeno un genitore che lavora. Sarà data priorità ai bambini in situazioni di protezione sociale. In presenza di situazione di parità verranno privilegiati i seguenti casi:

  • orario di lavoro a tempo pieno di entrambi genitori ovvero, in subordine, a part-time o saltuario;
  • affidamento del bambino a un solo genitore;
  • familiari conviventi affetti da patologie invalidanti.

L’accettazione. L’ammissione al progetto, come evidenziato nell’apposita nota illustrativa del progetto a firma del sindaco Eligio Giardina, sarà comunicata al richiedente, anche per le vie brevi, il quale dovrà far pervenire al Comune la conseguente accettazione entro 3 giorni dal ricevimento della comunicazione. In caso contrario sarà considerato rinunciatario. In sede di accettazione del posto il richiedente è tenuto a versare al Comune di Taormina la somma prevista dal regolamento del Comune. Sono esclusi dal versamento le famiglie i cui bambini risultano gia iscritti e frequentanti l’asilo nido comunale. Per maggiori informazioni rivolgersi all’Ufficio dei servizi sociali del Comune di Taormina.

© Riproduzione Riservata

Commenti