Nando Sorbello, delegato regionale degli Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia
Nando Sorbello, delegato regionale degli Atleti Olimpici e Azzurri d'Italia

Nove medaglie olimpiche, di cui 6 d’oro, saliranno il prossimo 1° luglio sul palco del Palazzo dei congressi di Taormina per il Gran Gala della Maglia Azzurra. A poco più di un mese da Rio 2016, la storia dello sport italiano sarà in passerella nella “Perla dello Jonio”. E’ stato il presidente dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici e Azzurri d’Italia, Gianfranco Baraldi, a volere fortemente la manifestazione in Sicilia. L’iniziativa si inserisce nell’ambito della “Settimana Azzurra in Sicilia” in programma dal 26 giugno a 3 luglio.

«Taormina città di grande ospitalità».  «Per il sesto anno torneremo in una terra che ci accoglie con grande affetto e disponibilità – ha sottolineato Baraldi – i siciliani amano la maglia azzurra e, così come noi, la considerano un simbolo da rispettare e valorizzare sempre più. In quest’ottica, abbiamo deciso che non poteva esserci quest’anno sede migliore di Taormina per il Gran Gala, manifestazione che ha l’obiettivo di premiare chi è riuscito a trasformare l’impegno per lo sport in un esempio per gli altri».

Tanti campioni sul palco. Cinque le sezioni del Premio con quella denominata “Prestigio ed esempio” che accoglierà campioni di assoluto prestigio come Antonio Rossi (vincitore di 5 medaglie olimpiche di cui 3 d’oro nella canoa e portabandiera a Pechino 2008), Pino Maddaloni (oro a Sidney 2000 nello judo), Roberto Zandonella (oro ai Giochi olimpici invernali del ’68 a Grenoble nel bob), Andrea Zorzi (2 volte campione del mondo ed argento ad Atlanta ’96 nella pallavolo) ed Oreste Perri (4 volte campione del mondo nella canoa). Sul palco del Palazzo dei congressi anche Livio Berruti (vicepresidente dell’Associazione Nazionale Atleti Olimpici ed Azzurri d’Italia) storico oro nel 1960 a Roma nei 200 metri, e Stefano Mei (consigliere nazionale dell’Anaonai), oro agli Europei di Stoccarda nei 10.000 metri ed argento nei 5.000. L’elenco completo dei premiati sarà ufficializzato nei prossimi giorni con altri nomi di prestigio che scriveranno il proprio nome nell’albo d’oro del “Gran Gala”.

Al lavoro per gli ultimi dettagli. «Stiamo definendo gli ultimi dettagli di una manifestazione che richiamerà l’interesse dell’intero movimento sportivo italiano – spiega Nando Sorbello, ex azzurro del mezzofondo, consigliere nazionale dell’Associazione ed organizzatore sia del Gran Gala di Taormina che della Settimana Azzurra in Sicilia – contiamo di realizzare anche un ideale passaggio di testimone tra i protagonisti di ieri e quelli delle prossime Olimpiadi di Rio».

La soddisfazione del vicesindaco Mario D’Agostino. «E’ un evento sportivo di grande prestigio – ha detto il vicesindaco e assessore allo Sport, Mario D’Agostino – e siamo felici di accogliere questa importante iniziativa a Taormina. Tra l’altro la manifestazione cade a pennello, perché è organizzata a qualche settimana di distanza dalle Olimpiadi in programma dal 5 al 21 agosto a Rio de Janeiro».

© Riproduzione Riservata

Commenti