Trapitello, Inaugurazione plesso scolastico Santa Filomena
Trapitello, Inaugurazione plesso scolastico Santa Filomena

Un clima di festa, con recite e canti, ha accompagnato la cerimonia di inaugurazione del plesso scolastico Santa Filomena di Trappitello, dopo i lavori di riqualificazione finanziati nell’ambito della Programmazione Fondi Strutturali Europei 2007- 2013 – PonFesr asse 2 – obiettivo C, per un importo complessivo di euro 348 mila 426,98 euro.Gli alunni del plesso scolastico di Trappitello hanno messo in piedi un piccolo spettacolo per accogliere gli ospiti. Oltre agli studenti, ai genitori e ai docenti erano presenti la Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo 1 di Taormina, Carla Santoro, la direzione dei lavori, una rappresentanza dell’amministrazione comunale con in testa il sindaco, Eligio Giardina e il vicesindaco Mario D’Agostino. A benedire le nuove aule il parroco di Trappitello, don Tonino Tricomi.

«La scuola si è fatta carico di competenze estranee a chi si occupa di istruzione». La dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo 1, Carla Santoro, ha voluto sottolineare la complessità dell’iter che la scuola di Taormina ha portato avanti per offrire ai propri studenti aule sicure, funzionali e accoglienti. «La scuola di Taormina – continua la dirigente- ha da tempo fatto di necessità virtù, riuscendo ad intercettare tanti finanziamenti per sopperire alla carenza cronica di strutture e attrezzature».La scuola si è improvvisata, di volta in volta, stazione appaltante, ufficio tecnicoe consulente legale, attivando, anche nei momenti di difficoltà, le sue migliori risorse per migliorare il servizio scolastico. «E lo ha fatto – spiega la dirigente – con l’ausilio di tutte le componenti scolastiche. Per questo voglio ringraziare chi ha collaborato e chi mi ha supportato durante tutto l’iter procedurale, dalla richiesta di finanziamento allaconclusione dei lavori e alla riconsegna dei nuovi locali agli studenti. Ringrazio, quindi il Consiglio d’Istituto, la ragionieraDonata Teulodo, la professoressa Maria Barbieri, i docenti, i collaboratori scolastici e i genitori che hanno partecipato attivamente per la buona riuscita dell’evento».

I lavori nel plesso Santa Filomena. Gli interventi hanno interessato l’impermeabilizzazione del terrazzo di copertura, il rifacimento degli intonaci esterni, la sostituzione degli infissi, la tinteggiatura delle aule del piano primo e la sistemazione dell’area esterna con la realizzazione di uno spazio all’aperto per le attività ludiche e didattiche. La Dirigente scolastica dell’Istituto Comprensivo 1 di Taormina ha, inoltre, comunicato che l’Istituto ha ottenuto un nuovo finanziamento dal governo nazionale nell’ambito del progetto Scuole Belle, che permetterà di ritinteggiare anche i locali del piano terra, e un altro finanziamento europeo, che permetterà di acquistare le attrezzature informatiche.

© Riproduzione Riservata

Commenti