Massimiliano Lo Giudice, presidente Associazione Italiana Arbitri
Massimiliano Lo Giudice, presidente Associazione Italiana Arbitri

Massimiliano Lo Giudice è stato riconfermato presidente della Sezione “Salvatore Rizzo” di Messina dell’Associazione Italiana Arbitri, per il quadriennio olimpico 2016-2020. L’arbitro benemerito Lo Giudice, già presidente dal 2012 al 2016, è stato l’unico a candidarsi per tale carica, a conferma dell’ottimo lavoro effettuato nell’ultimo quadriennio, conquistando la stima e l’affetto di tutti gli associati con il suo carisma ed il suo entusiasmo. Su 106 votanti, Lo Giudice ha totalizzato il 90% delle preferenze (96 voti), mentre le restanti 10 schede sono risultate bianche o nulle.

La soddisfazione di Lo Giudice. Dopo l’elezione plebiscitaria, visibilmente soddisfatto il presidente Lo Giudice: «Si tratta di una nuova sfida che affronterò con tanto entusiasmo – afferma Lo Giudice – e ringrazio gli associati che hanno deciso di rinnovare il mio mandato. Produrrò il massimo impegno soprattutto per la crescita degli arbitri messinesi. Resterò sempre al loro fianco per farli crescere e per contribuire alla formazione anche di un buon gruppo di dirigenti per il futuro della sezione. I giovani arbitri saranno sempre seguiti passo dopo passo, per fari arrivare sempre più in alto».

Mario Pettinato all’Assemblea generale. Per quanto riguarda la carica di delegato sezionale all’Assemblea Generale è stato eletto l’arbitro benemerito e osservatore arbitrale Mario Pettinato che ha totalizzato 86 preferenze, contro i due voti ottenuti da Giuseppe Chiarella. Nel corso dell’assemblea ordinaria è stato anche rinnovato il Collegio dei Revisori dei Conti, dove sono stati eletti l’Osservatore Arbitrale Antonino Scionti ed il giovane assistente arbitrale Alberto Lo Presti. La lunga giornata dei lavori, guidati dall’arbitro benemerito Giuseppe Lentini, era iniziata alle 17.30 con l’esposizione delle relazioni tecnica-associativa e amministrativa-finanziaria approvate all’unanimità. Subito dopo, il via alle operazioni di voto che si sono concluse alle 22.

© Riproduzione Riservata

Commenti