Funivia di Taormina
Funivia di Taormina

Riaperta la funivia di collegamento tra Taormina centro e Mazzarò. L’impianto su fune è tornato in attività stamattina. Sono stati, dunque, superati con esito positivo i test effettuati a seguito del guasto elettrico che martedì scorso, intorno alle 13.30, ha determinato la momentanea chiusura dell’impianto per due giorni e mezzo. Sono stati sostituiti e poi collaudati i due convertitori che consentono l’alimentazione dei motori.

La comunicazione. «Asm Taormina – si legge in una nota – comunica alla gentile clientela che venerdì 6 maggio è stato riaperto l’impianto funiviario che collega il centro di Taormina con la frazione costiera di Mazzarò. L’orario osservato sarà ancora quello invernale: apertura alle ore 8:00; chiusura alle 20:00. Frequenza delle corse: una ogni 15 minuti».

Fuori programma. L’impianto, a detta dei tecnici della ditta specializzata che ha eseguito l’intervento di riparazione, sarebbe potuto tornare in attività già nella giornata di giovedì ma Asm ha preferito la via prudenziale. Il direttore d’esercizio, ing. Sergio Sottile, per scongiurare il rischio di un ennesimo “fuori programma” ha disposto un’intera giornata di prove di carico, in modo da verificare lo stato effettivo dell’impianto in riferimento a queste ultime opere eseguite. Alla fine è arrivato il via libera, le prove hanno dato risultati ottimali e la funivia è stata ufficialmente riaperta al pubblico nella mattinata di venerdì. Ora l’auspicio è che non ci siano più altre battute d’arresto e che l’impianto possa procedere regolarmente, in maniera del tutto funzionale, nell’accoglienza dei tanti turisti (e dei residenti) che si prevedono nella stagione turistica alle porte.

© Riproduzione Riservata

Commenti