Casa di Riposo
Casa di Riposo "Carlo Zuccaro" di Taormina

Taormina Aggiudicata la nuova gestione della Casa di Riposo “Carlo Zuccaro” di Taormina. E’ stata infatti la società “Villa Erminia Srl” di Pedara ad avere la meglio nella procedura di gara indetta ed espletata dal Comune di Taormina. Alla gara avevano partecipato anche il consorzio “Progetto Vita” di Caltagirone e la cooperativa “Iride” di Scirdia. Il 21 marzo scorso con successive modifiche la casa municipale aveva dato il via libera al bando: disciplinare di gara ed i relativi allegati per addivenire alla concessione dell’immobile sito in contrada S.Antonio di proprietà comunale ed abilito a casa di riposo per gli anziani taorminesi. Si tratta, per l’esattezza, al momento di un’aggiudicazione in via provvisoria.

Cambio di gestione. La casa di riposo della città del Centauro e’ stata gestita in questi anni dall’Associazione Istituto S. Alessio. Ora si va verso il passaggio di consegna che, se verrà confermato in via definitiva l’odierno esito di gara, potrebbe già avvenire nelle prossime settimane. Il centro che ospita gli anziani taorminesi e’ stato in questi mesi al centro di frequenti polemiche sollevate in particolare dalle forze politiche di opposizione e non sono mancati scontri dai toni forti proprio tra i consiglieri comunali di minoranza e l’attuale ente gestore.

L’iter. La gara adesso espletata fa seguito ad una precedente procedura che era stata revocata in autotutela da Palazzo dei Giurati per alcuni vizi procedurali che non avevano reso possibile la definizione dell’iter atto ad individuare il nuovo soggetto gestire. L’assessore ai Servizi sociali, Mario D’Agostino aveva comunque rassicurato sulla volontà da parte dell’Amministrazione comunale di porre fine alla lunga sequenza di rinvii e ritardi che avevano caratterizzato la vicenda. Il 28 aprile si era concretizzata la nomina dell’apposita Commissione di gara per verificare il contenuto delle buste e valutare le proposte pervenute agli uffici comunali entro il termine ultimo del 27 aprile scorso. La commissione di gara presieduta dal Comandante Agostino Pappalardo ha espletato la procedura effettuando l’aggiudicazione provvisoria ed in queste ore si è quindi giunti ad una svolta.

© Riproduzione Riservata

Commenti