Cala il sipario sulla regular season del campionato provinciale di Prima Divisione Femminile di volley. La Pallavolo Roccalumera, con la vittoria per 3-0 sul Messina, scavalca la Pgs Luce, che a sua volta è stata sconfitta in trasferta dalla Libertas Messina. Con 26 punti in classifica conquista il primo posto del girone A guadagnando i play off big, contro la Saracena Volley di Gliaca di Piraino, per la promozione diretta nel campionato regionale di serie D. La società roccalumerese, nata appena tre anni fa, sta dimostrando che le due promozioni consecutive ottenute negli anni passati non sono arrivate per caso, ma sono il frutto di un lavoro meticoloso svolto dal veterano della pallavolo messinese Pippo Giorgianni e dall’ottima organizzazione societaria presieduta da Rosa Vinci che all’interno è collaborata da tanti dirigenti, fra i quali il vicepresidente Eugenio Occhino.

I ringraziamenti di coach Giorgianni – «La Pallavolo Roccalumera, in questa stagione – ha spiegato Giorgianni – è riuscita a superare anche la sfortuna, avendo avuto ben quattro infortuni nel sestetto base, ma le ragazze del settore giovanile sono riuscite a sostituirle in modo egregio. Un plauso particolare va alla quarantasettenne Agata Savoca che nel momento di difficoltà ha preso per mano la squadra portandola a raggiungere questo meraviglioso traguardo. Un ringraziamento particolare va ai tifosi, tra i quali gli ultras del Santa Teresa Volley con in testa Carmelo Saglimbeni e il mitico Pippo Nicita. Inoltre vanno ringraziati: l’Amministrazione comunale di Roccalumera con in testa il sindaco Gaetano Argiroffi, tutti gli sponsor e i sostenitori che ci permettono, con i loro contributi, di svolgere questa attività».

La rosa della Pallavolo Roccalumera – Palleggiatrici: Sarah Occhino (15 anni), Agata Savoca (47 anni), Teresa Parasporo (29 anni). Centrali: Alessia Messina (15 anni), Valeria Palella (30 anni), Martina Maccarrone (20 anni), Ornella Palella (28 anni). Schiacciatrici: Valentina Messina (20 anni), Roberta Bombaci (19 anni), Dominga Di Nuzzo (16 anni), Miriam Finocchio (17 anni), Giuliana Maccarrone (17 anni), Debora De Francesco (36 anni), Melania Frizzi (30 anni), Sanny Crisafulli (16 anni), Ilaria Deodato (17 anni). Libero: Valeria Sterrantino (25 anni). Under 14 aggregate alla prima squadra: Angelica Abate (13 anni), Chiara Saccà (13 anni). Allenatore: Pippo Giorgianni.

© Riproduzione Riservata

Commenti