Tre medaglie d’oro e quattro d’argento per gli atleti jonici di Karate Kyokushinkaia a Roma
Tre medaglie d’oro e quattro d’argento per gli atleti jonici di Karate Kyokushinkaia a Roma

Gli atleti della scuola di karate kyokushinkai di sensei Enzo Riparare sono riusciti, dopo mesi di dura preparazione, a raggiungere il podio ai campionati italiani che si sono svolti a Roma. Una realtà sportiva-marziale, quella della riviera jonica, in continua crescita nelle ormai note palestre dove si tengono i corsi: “Ancelle Riparatrici” a S. Teresa e Oratorio “Madre Morano” ad Alì Terme. La gara si è svolta in un scenario molto importante con un pubblico delle grandi occasioni, che vedeva la partecipazione di circa 260 atleti nelle varie categorie di kata e kumite provenienti da tutta Italia, con la partecipazione, inoltre, di atleti provenienti  da Spagna, Ungheria, Belgio e Francia.

Squadra jonica composta da 12 atleti – La squadra jonica era composta dagli atleti: Alberto Turriciano, Stefania Bartolotta, Roberta Guarrera, Marialucia Arizzi, Martina Campagna, Daniela Deak, Marco D’Alì, Antonino Visalli, Iulian Deak, Antonio Ragusa, Dario Parisi e Oscar Agnello. Medaglie d’oro: Antonino Visalli, Martina Campagna e Julian Deak. Medaglie d’argento: Stefania Bartolotta, Roberta Guarrera, Dario Parisi e Antonio Ragusa. Medaglia di bronzo: Marco D’Alì.

© Riproduzione Riservata

Commenti