Svincolo Taormina

Il manto stradale dello svincolo di Taormina, che versa in cattive condizioni, sarà ripristinato con degli interventi di rifacimento che si svolgeranno dal 7 al 15 marzo. A darne comunicazione è il Consorzio per le Autostrade Siciliane (Cas) con una nota stampa. «Nel contempo – informa il Cas – si procederà al ripristino della segnaletica orizzontale. I lavori saranno effettuati anche nelle ore notturne per non congestionare la viabilità nella giornata e per definire gli interventi anche prima della data preventivata. L’esecuzione degli interventi comporterà, di volta in volta, la parzializzazione delle corsie in entrata ed in uscita dello svincolo, la chiusura della pista Telepass in entrata e l’accesso in autostrada in entrambe le direzioni di marcia (verso Catania e verso Messina)».

Per gli interventi di manutenzione previsti è stato istituito il limite massimo di velocità di 40 km/h ed il divieto di sorpasso in prossimità nei punti sottoposti alla manutenzione. Il Cas informa inoltre che «lavori, deviazioni, restringimenti e possibili code saranno segnalati da apposita cartellonistica. – e conclude la nota informando che – I lavori saranno effettuati, a seguito di selezione pubblica, dalla ditta “Musumeci Costruzioni Generali Spa di Letojanni”. Direttore dei Lavori geom. Giulio Mungiovino. La spesa è sostenuta con fondi del Cas».

© Riproduzione Riservata

Commenti